Messa per le giovani vite spezzate. Il rito religioso presieduto da Padre Ezio Maria Russo · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Messa per le giovani vite spezzate. Il rito religioso presieduto da Padre Ezio Maria Russo

platania_p_russo_celebraPLATANIA (CZ) – La Comunità di Platania (Cz), anche quest’anno, ricorderà i giovani del piccolo centro del Reventino, prematuramente scomparsi nel corso dell’anno 2012, 2013 e 2014, con una Santa messa di suffragio che sarà celebrata nella chiesa parrocchiale san Michele Arcangelo di Platania Cz) Sabato 1 Novembre alle ore 17.30, solennità di tutti i Santi.

Il dolore, la preghiera e il ricordo dei propri cari verranno offerti al Signore durante il sacro rito che sarà presieduto da Padre Ezio Maria Russo dell’Opus Matris Verbi Dei, coadiuvato da monsignor Giuseppe Ferraro, già direttore della Caritas della diocesi di Lamezia Terme.

«Animati dalla speranza nella risurrezione – ha sottolineato il parroco don Pino Latelli – è necessario far ritrovare in tanti, segnati dalle ferite del dolore per la perdita di una persona cara, la fiducia nel domani, sostenuti dalla fede e dalla “compassione”, come suggerisce Papa Francesco, di coloro che si stringono intorno ai congiunti che ancora sono nel lutto e nel pianto facendo sentire loro affetto, solidarietà e vicinanza nell’ora della prova e della sofferenza».

Durante il sacro rito, inserito dal Gruppo liturgico nel novenario in suffragio dei defunti, i nomi delle giovani vite spezzate verranno letti davanti a tutta la comunità.

Al rito religioso, fortemente voluto da tutta la comunità del piccolo centro del Reventino, sono stati invitati a partecipare quanti piangono la prematura scomparsa di un padre, di un marito, di un figlio, di un nipote, di un amico e chi si voglia unire al loro dolore e alle loro preghiere.

Commenta

loading...