Stringe mani a collo ex moglie, arrestato. E’ accusato di tentato omicidio, lesioni e minacce · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Stringe mani a collo ex moglie, arrestato. E’ accusato di tentato omicidio, lesioni e minacce

sabato 3 giugno 2017 - 8:26
Print Friendly

BAGNARA CALABRA (REGGIO CALABRIA) – I carabinieri di Bagnara Calabra hanno arrestato Stellario De Biasi, di 44 anni, di Scilla, per tentato omicidio, lesioni e minacce a danno della moglie dalla quale è legalmente separato.

I fatti risalgono al pomeriggio del 7 maggio scorso quando l’uomo, secondo l’accusa, ha raggiunto la ex che si trovava intenta a fare pulizie nel laboratorio di un bar di Bagnara Calabra, e, per futili motivi, l’ha minacciata di morte stringendole con entrambe le mani il collo a lungo e con forza.

L’intervento di un altro uomo aveva fatto fuggire De Biasi. Le indagini hanno portato subito alla sua identificazione ed alla sua denuncia. Ulteriori elementi hanno poi portato all’emissione, da parte del gip di Reggio Calabria, dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita oggi.

loading...