Controlli straordinari della Polizia nel catanzarese · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Controlli straordinari della Polizia nel catanzarese

venerdì 3 febbraio 2017

Prosegue l’azione sistematica e continuativa della Polizia di Stato sul piano della prevenzione e della repressione del crimine nell’area cittadina ed in quella Lametina con nuovi controlli disposti dal Questore Di Ruocco, sia nell’ambito del progetto denominato “Focus ‘ndrangheta” che nell’attività di ampio raggio portata avanti dall’Ufficio Volanti della Questura.
La Polizia di Stato di Catanzaro, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Calabria e del Reparto Cinofili di Vibo Valentia, nei giorni scorsi ha effettuato diverse operazioni di polizia controllando 54 persone sottoposte a misure di prevenzione o ad arresti domiciliari, identificando 1178 persone e verificando la legittimità di 1744 autoveicoli, riscontrando ed elevando 124 contravvenzioni al Codice della Strada.
Sono state denunciate 6 persone per occupazione abusiva di immobili e furto di energia elettrica, eseguite perquisizioni ed effettuati accertamenti in un intero stabile nella zona sud della città, nota per l’elevata incidenza di episodi di microcriminalità. In tale contesto sono state arrestate due persone per oltraggio, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.
L’azione di contrasto dell’illegalità ha portato alla verifica della regolarità di 8 esercizi commerciali, tra cui alcune macellerie islamiche, a cui sono state contestate violazioni amministrative ed un Kebab risultato inadeguato sotto il profilo igienico-sanitario, nonché all’ effettuazione di 105 posti di controllo, molti dei quali nei quartieri più degradati e periferici della Città.
L’attività svolta ha inoltre consentito di verificare la regolarità del soggiorno in Italia di 50 stranieri, 6 dei quali gravati da precedenti di polizia.

loading...