Nel vibonese distrutta la targa “Qui la ‘ndrangheta non entra” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Nel vibonese distrutta la targa “Qui la ‘ndrangheta non entra”

martedì 27 dicembre 2016

Ignoti distruggono targa contro 'ndrangheta a CessanitiCESSANITI (VIBO VALENTIA) – Persone non identificate, la scorsa notte, a Cessaniti, nel vibonese, hanno distrutto la targa con la scritta “Qui la ‘ndrangheta non entra” che era stata collocata all’ingresso del Comune nell’ambito di una campagna promossa dall’allora presidente della Commissione contro la ‘ndrangheta del Consiglio regionale, Salvatore Magarò.


Danneggiato anche il portone d’ingresso del Comune.
A scoprire il danneggiamento sono stati stamattina alcuni dipendenti del Comune al loro arrivo in ufficio.
Il sindaco, Francesco Mazzeo, ha denunciato l’episodio ai carabinieri. “Si tratta – ha detto Mazzeo in una dichiarazione – di un gesto gravissimo che condanniamo con forza. Provvederemo nei prossimi giorni a ripristinare la targa ricollocandola nella posizione originaria”.

loading...