Reggio, quattordicenne ha infarto in stazione, salvato dai poliziotti · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Reggio, quattordicenne ha infarto in stazione, salvato dai poliziotti

sabato 17 settembre 2016

ambulanzaREGGIO CALABRIA – Salvato dall’intervento degli agenti di polizia ferroviaria in servizio alla stazione centrale di Reggio Calabria. Si tratta di un giovane quattordicenne, colto da un grave malore proprio davanti la stazione ferroviaria.

Secondo quanto riferisce il Quotidiano del Sud, gli agenti sono stati allertati da una donna che ha chiesto il loro aiuto perché il figlio si trovava accasciato su una panchina. Gli agenti hanno constatato che il ragazzo accusava forti dolori al braccio sinistro ed al petto ed hanno, quindi, contattato il servizio di emergenza sanitaria 118 che, però, non ha potuto inviare sul posto un’autoambulanza per altri interventi urgenti.

Gli agenti hanno chiesto assistenza ad un medico libero dal servizio che, dopo aver visitato il ragazzo, ha consigliato di trasportarlo, senza ulteriori indugi, nel più vicino pronto soccorso. Gli agenti hanno fatto salire a bordo dell’autovettura di servizio il giovane, previo consenso della madre, e il medico, in modo che durante il tragitto non gli mancasse la dovuta assistenza sanitaria.

A sirene spiegate, facendosi largo nel traffico molto intenso per i concomitanti festeggiamenti della Madonna della Consolazione, hanno raggiunto in pochi minuti il pronto soccorso degli Ospedali Riuniti, dove il ragazzo è stato visitato e ricoverato nel reparto di cardiologia del nosocomio reggino.

loading...