Realizza lavori in edificio sequestrato, denunciata nel reggino donna di 57 anni · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Realizza lavori in edificio sequestrato, denunciata nel reggino donna di 57 anni

lunedì 12 settembre 2016

Corpo ForestalePALMI (REGGIO CALABRIA) – Personale del Corpo forestale dello Stato di Sant’Eufemia d’Aspromonte ha denunciato in stato di libertà una donna, B.C. di 57 anni, per avere violato i sigilli di sequestro e avere proseguito i lavori in un edificio in costruzione in località Contrada San Leonardo-Rinazzo di Palmi già sequestrato perché privo di autorizzazioni urbanistico-edilizia ed ambientale.

Gli agenti della Forestale, giunti sul posto insieme alla Polizia locale ed a tecnici del Comune di Palmi, hanno constatato che i lavori di costruzione dell’edificio erano proseguiti, con realizzazione di un secondo piano fuori terra, nonostante un primo provvedimento di convalida di sequestro emesso solo un mese prima dalla Procura della Repubblica di Palmi. L’edificio sequestrato, di considerevoli dimensioni, è costruito sui terreni di proprietà della donna, che é stata pertanto ritenuta la responsabile sia dell’abuso edilizio che della violazione dei sigilli.

loading...