Fiaccolata per vittime SS106 annullata per maltempo. In una chiesa gremita si è alzata preghiera verso il cielo · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Fiaccolata per vittime SS106 annullata per maltempo. In una chiesa gremita si è alzata preghiera verso il cielo

giovedì 25 agosto 2016

imageSELLIA MARINA (CATANZARO) – «Sembra quasi che anche il cielo abbia deciso di piangere», afferma una giovane ragazza presente all’iniziativa molto sentita, partecipata e commovente di ieri sera nella Chiesa Stella Maris di Sellia Marina in provincia di Catanzaro. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Sellia Marina Francesco Mauro quello di Badolato Gerardo Mannello accolto con grande solidarietà e commozione, gli assessori di Sellia Marina Fulginiti e Marina Mina Mustari, un assessore in rappresentanza del sindaco di Simeri e Emilio Verrengia consigliere provinciale.

Doveva avere luogo subito dopo una fiaccolata in ricordo di tutte le vittime della S.S.106 in Calabria ma a causa del maltempo non è stato possibile. Così si è deciso di restare in Chiesa per recitare il rosario. «Il silenzio, la riflessione e, soprattutto, la preghiera – afferma Fabio Pugliese presidente dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” – sono lo strumento più adatto per ricordare le vittime della “strada della morte” ma anche per scuotere le coscienze per chi può e deve fare qualcosa».

Così la seconda edizione della Fiaccolata in memoria del piccolo Matteo Battaglia deceduto esattamente tre anni fa in un tragico incidente sulla S.S.106 a Sellia Marina (il 24 agosto del 2013), è divenuto un momento di preghiera per ricordare Lorena, Vittoria e Pasquale: tre angeli volati in cielo troppo presto. Per ricordare Andrea che ora finalmente è fuori pericolo e Francesca che ancora oggi è sospesa tra la vita e la morte. Per ricordare tutte le vittime della S.S.106. Per ricordare tutte le Famiglie delle vittime e dei feriti della più grane “Strage di Stato”.

imageAlla fine della cerimonia, il Presidente Fabio Pugliese, dopo i saluti ed i ringraziamenti ha consegnato una targa al sindaco di Sellia Marina per il suo interessamento per la sicurezza del bivio di Calabricata dove sarà già nelle prossime settimane installato un impianto semaforico fortemente apprezzato dall’Associazione. Subito dopo, l’intervento, commosso e commovente del Sindaco di Badolato a cui il Presidente Pugliese ha voluto rivolgere l’abbraccio e la solidarietà dell’intera Associazione per la grave perdita subita dalla comunità badolatese.

«È importante trovare un momento dove riunirci e ricordare con la preghiera ed il silenzio tutte le vittime della S.S.106. Ricordiamo il piccolo Matteo, tutte le vittime della S.S.106 ma quest’anno ricordiamo in modo particolare anche Vittoria, Lorena, e Pasquale che purtroppo sono le ultime giovani vittime della S.S.106 nel tragico incidente avvenuto nei giorni scorsi a Santa Caterina dello Jonio. Quindi quest’anno, questa iniziativa, ha un valore ed un significato assolutamente particolare per noi.».

Sarà possibile seguire l’iniziativa di Sellia oggi alle 19:00 su Telemia can 85 del digitale terrestre e in streaming su telemia.it. Da venerdì sarà online sul sito calabriawebtv.it.

loading...