Paola, arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico Ufficiale · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Paola, arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico Ufficiale

lunedì 6 giugno 2016

polfer[1]PAOLA (COSENZA) – Personale del posto di Polizia Ferroviaria di Paola (CS) ha tratto in Giuseppe COZZOLINO, di 48 anni, per i reati di Maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

In particolare, nel corso dei servizi di vigilanza espletati all’interno dello scalo ferroviario di Paola , l’attenzione degli operatori veniva richiamata dalle grida di una donna, che giaceva faccia a terra su uno dei marciapiedi della stazione ferroviaria e, nel contempo notavano un uomo, che a torso nudo attraversava i binari cercando di darsi alla fuga, scagliandosi, verbalmente contro uno dei passeggeri in attesa, che a sua volta gli urlava contro di vergognarsi per aver malmenato una donna.

Il personale operante riuscita a bloccare COZZOLINO che dopo aver minacciato verbalmente gli operatori, aggrediva uno dei due procurandogli lesioni, guaribili in7 giorni.

La donna, convivente del COZZOLINO riportava lesioni giudicate guaribili in 15 giorni, denunciava al personale numerosi episodi di violenza sia psicologica che fisica da parte del convivente.

loading...