Il Papa riceverà quattrocento bambini provenienti dalla Calabria · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il Papa riceverà quattrocento bambini provenienti dalla Calabria

martedì 17 maggio 2016

imageCITTA’ DEL VATICANO – Torna in Vaticano il “Treno dei Bambini”, che ogni anno dal 2013 porta da Papa Francesco bambini disagiati, provenienti da realtà di esclusione ed emarginazione, con l’intento di regalare loro una giornata per compensare le lacune, le ferite, i vuoti di paternità e maternità.

L’iniziativa, promossa dal «Cortile dei Gentili», struttura vaticana interna al Pontificio Consiglio della Cultura per il dialogo con i laici e i non credenti, vedrà il 28 maggio un Frecciarossa entrare nuovamente in Vaticano, quest’anno al grido di «Portati dalle onde», con a bordo tanti giovanissimi che hanno già affrontato un loro percorso di vita in cerca di speranza.

Un carico di circa 400 bambini in arrivo dalla Calabria (Reggio Calabria-Vibo Marina-Lamezia Terme) sarà accolto a Roma da 60 dell’Orchestra infantile Quattrocanti di Palermo e da 50 dell’associazione «Sport senza Frontiere».

Il culmine della giornata è sempre l’incontro con Papa Francesco, che offre ai piccoli la possibilità di essere ascoltati, rendendo in questo modo il Cortile anche uno spazio privilegiato di scambio e dialogo tra giovani e adulti.

Sabato 28 maggio l’arrivo del treno in Vaticano è previsto per le ore 11.20, l’incontro con Papa Francesco alle 12.00. Collaborano all’iniziativa le Ferrovie dello Stato. (Quotidianodelsud)

 

loading...