Sacerdote accusato di abusi sessuali a Cosenza, interviene il vescovo Nolè · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Sacerdote accusato di abusi sessuali a Cosenza, interviene il vescovo Nolè

sabato 7 novembre 2015

imageCOSENZA – Sua Eccellenza Monsignor Francesco Nolè, Arcivescovo Metropolita di Cosenza-Bisignano, in seguito alla vicenda di un sacerdote del clero di questa Arcidiocesi accusato di presunte molestie nei confronti di un minore precisa quanto segue: La nostra Chiesa, mentre confida nell’operato della Magistratura e degli inquirenti, invita tutte le comunità a pregare per la “presunta” vittima dell’abuso, per la sua famiglia e per il sacerdote ed esorta a non cadere nella tentazione del facile giudizio fino a quando non saranno appurate le eventuali responsabilità del sacerdote e non sarà fatta piena luce sull’intera e triste vicenda.

Il silenzio che deve accompagnare questi momenti è sempre a tutela del minore, della sua famiglia e del sacerdote. L’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano in seguito agli sviluppi dell’azione della magistratura, opportunamente e senza tentennamenti, prenderà le decisioni previste dal Diritto canonico e dalla legislazione della Chiesa in merito a tali vicende. Invito tutti a considerare il lavoro e la testimonianza di tantissimi sacerdoti e religiosi, prime vittime di tali accuse che ogni giorno silenziosamente lavorano ed operano nelle attività educative, caritative ed ecclesiali sui quali queste drammatiche vicende non devono e non possono gettare nessuna ombra.

loading...