Ecomafie: Legambiente, in Lombardia record reati. Calabria quinta · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Ecomafie: Legambiente, in Lombardia record reati. Calabria quinta

sabato 17 ottobre 2015 - 14:56
Print Friendly, PDF & Email

legambienteLa Lombardia, con 31 indagini aperte su appalti pubblici nel settore ambientale, e’ la regione con il record di reati, seguita da Sicilia, Campania, Lazio e Calabria.

E’ uno dei dati emersi al convegno “Ecomafie al nord” organizzato al Lingotto di Torino da Legambiente.
Proprio gli appalti pubblici nel settore ambientale sono i piu’ esposti alla corruzione, con 233 inchieste ecocriminali aperte e 2.529 arresti.

Nell’ultimo anno nelle regioni del Nord Italia si sono registrati piu’ 5608 episodi di criminalita’ ambientale, con 1432 sequestri, 6152 denunce e 30 arresti. Gran parte dei reati hanno a che fare con il ciclo del cemento e dei rifiuti: un giro d’affari illeciti che ha raggiunto i 22 miliardi di euro, con un incremento di 7 miliardi rispetto allo scorso anno, a cui contribuiscono anche gli illeciti nel settore agroalimentare, il cui fatturato ha superato i 4 miliardi di euro.

(AGI)

loading...