Lettera aperta “Responsabilità, discontinuità e innovazione per fare ripartire la Calabria”, Oliverio riceve i firmatari · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lettera aperta “Responsabilità, discontinuità e innovazione per fare ripartire la Calabria”, Oliverio riceve i firmatari

martedì 14 luglio 2015 - 11:05
Print Friendly, PDF & Email

oliverio_marioIl documento è stato sottoscritto da esponenti della Chiesa calabrese, del volontariato e del terzo settore, dalle organizzazioni sindacali, da docenti delle università e rappresentanti delle professioni.

Tema dell’incontro saranno le richieste di forte ridimensionamento dei costi della politica regionale, dai compensi dei consiglieri regionali alle spese di funzionamento dei gruppi, alla riduzione e razionalizzazione delle società in house; la creazione di idonei organi di controllo sugli atti regionali, in particolare la Consulta statutaria,apportando le necessarie modifiche di Statuto e legislative, a costi ridotti e, ove possibile, anche con incarichi a titolo gratuito; un protocollo anti corruzione e trasparenza nel settore sanitario, in tutte le ASP e le Aziende Ospedaliere.
La delegazione sarà guidata da don Pino Demasi della cooperativa Valle del Marro,Mario Nasone Agape e don Mimmo Battaglia Centro Calabrese di solidarietà.
Ne faranno parte Luciano Squillaci, vice presidente nazionale di CSV- Net, Pietro Siclari, Presidente della Piccola Opera Papa Giovanni, i docenti universitari Francesco Calabrò e Domenico Marino, i delegati regionali di Acli, Cgil-Uil-Cisl e delle Camere Minorili.

loading...