Allerta Meteo per il “ciclone di Gibilterra”, super-sciroccata in arrivo: tempeste di sabbia e caldo eccezionale al centro/sud · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Allerta Meteo per il “ciclone di Gibilterra”, super-sciroccata in arrivo: tempeste di sabbia e caldo eccezionale al centro/sud

giovedì 27 novembre 2014

tempesta di sabbiaSta nascendo in queste ore quello che possiamo definire “ciclone di Gibilterra”, per la collocazione geografica della ciclogenesi proprio nell’ultimo anfratto di oceano Atlantico a ridosso delle “colonne d’ercole” di epica memoria. Allerta Meteo al nord/ovest per forti temporali e piogge torrenziali E’ allerta al nord/ovest per il forte maltempo in arrivo tra Piemonte e Liguria, dove pioverà senza sosta per tre giorni consecutivi tra venerdì e domenica a causa del forte scirocco che addenserà tutte le piogge proprio nelle zone più esposte dell’Italia nord/occidentale. In modo particolare ci attendiamo violenti temporali in Liguria e piogge torrenziali da “stau” nel Piemonte orientale e meridionale, con picchi che potranno superare i 300-350mm di pioggia. Non sono da escludere nuovi eventi alluvionali nelle zone già duramente colpite dal maltempo in questo mese di novembre dalle piogge record. Caldo eccezionale e tempeste di sabbia al centro/sud Per il centro/sud si prospetta un weekend meno piovoso, ma altrettanto tempestoso. Le condizioni meteo rimarranno uggiose, con cieli coperti o molto nuvolosi e qualche pioggia nelle zone joniche, ma l’atmosfera verrà movimentata dal forte vento di scirocco che soffierà in modo sostenuto per tre giorni interi, con raffiche molto intense e con violente mareggiate nelle coste esposte. Inoltre tra sabato sera e domenica una vampata d’aria calda proveniente direttamente dal Sahara farà impennare la colonnina di mercurio, seppur solo per poche ore, in modo incredibile, con valori termici che supereranno i +30°C in alcune zone della Sicilia e con massime vicine a questo “muro” anche in altre Regioni. Oltre al caldo e al forte vento, dal deserto del Sahara arriveranno anche ingenti quantità di polvere desertica che renderanno surreale l’atmosfera con vere e proprie “dust-storm”, tempeste di sabbia a causa del forte vento. Dopotutto sarà una tempesta molto vasta e intensa, un ciclone Euro-Africano che rimescolerà l’aria in maniera impressionante: tra sabato e domenica, mentre Palermo e Agrigento voleranno ad oltre +31°C e altre città del centro/sud sfioreranno i +30°C (persino Roma e Napoli potrebbero superare i +25°C!) a causa della risalita d’aria calda dall’Africa sahariana, in Marocco farà freddo con temperature ferme a +13/+14°C anche nelle ore diurne sul litorale tra Casablanca e Agadir. Da lunedì 1 dicembre temperature in netto calo anche sull’Italia, ancora con maltempo diffuso. (meteoweb)

loading...