Docente ferito a Vibo: ai domiciliari la donna che ha sparato · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Docente ferito a Vibo: ai domiciliari la donna che ha sparato

martedì 25 novembre 2014

arrestoVIBO VALENTIA – Passa agli arresti domiciliari Caterina Cananzi, 50 anni, di Rizziconi, nel reggino, arrestata sabato scorso dopo aver sparato 7 colpi di pistola contro il docente 47enne di violino Salvatore Domenico Lombardo all’interno del Conservatorio di musica di Vibo Valentia.

Questa la decisione del gip del Tribunale di Vibo, Gabriella Lupoli, che ha convalidato l’arresto ma ha concordato con la difesa della donna che aveva chiesto gli arresti domiciliari. Caterina Cananzi al gip ha spiegato di aver preso la pistola del marito ad insaputa del coniuge che teneva nascosta l’arma.

Pur avendo spiegato di aver procurato lei stessa i proiettili dell’arma, la donna ha raccontato al magistrato di essersi recato a Vibo armata al solo scopo di intimorire il docente di cui non sopportava la relazione con la figlia 23enne per via della differenza di eta’ fra i due e per il fatto che il professore fosse separato e padre di due figli.

La donna, secondo la sua versione, avrebbe quindi aperto il fuoco al termine di una discussione con il professore di violino.

Il docente si trova tuttora sedato ed in coma farmacologico in una clinica specializzata di Palermo. Le sue condizioni di salute registrano un lieve miglioramento ma restano comunque gravi.

(AGI)

loading...