Mancato reintegro, operai s’incatenano · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Mancato reintegro, operai s’incatenano

A Longobucco operai licenziati passano la notte in catene davanti al MunicipioLONGOBUCCO (CS) – Sei lavoratori in mobilità si sono incatenati per protesta davanti all’ingresso del Municipio di Longobucco.

Gli operai, licenziati nel 2012 dall’impresa che si occupa della costruzione della nuova strada Longobucco-mare, lamentano il mancato reintegro nel posto di lavoro nel momento in cui sono ripresi i lavori con l’utilizzo di altre maestranze.

Il sindaco di Longobucco, Luigi Stasi, ha scritto al Prefetto di Cosenza chiedendo l’apertura di un tavolo di trattativa.

(ANSA)

Commenta

loading...