La Polizia arresta due giovani per tentato furto aggravato di autovetture · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

La Polizia arresta due giovani per tentato furto aggravato di autovetture

polizia-nottepoliziotti-2CATANZARO – Nel tardo pomeriggio di ieri, personale della Squadra Volante, ha tratto in arresto due giovani catanzaresi in procinto di perpetrare il furto di un’autovettura.

Si tratta di Passalacqua Damiano, di anni  27,  e Veneziano Daniele, di anni 20, che vantano una pessima biografia penale e che, con spavalderia, nonostante l’orario e il luogo, via Madonna dei Cieli, nella zona di fronte l’ospedale Pugliese, quindi zona ben visibile , erano certamente impegnati a rubare una Fiat Punto di colore bianco, lì parcheggiata.

Dopo aver osservato le manovre del Passalacqua che con in mano un cacciavite, poggiava su un muro, quasi a nasconderla una centralina, ed entrava in altra autovettura con motore acceso, con alla guida il suo complice Veneziano, al quale consegnava il cacciavite, gli Agenti della Polizia di Stato decidevano di intervenire.

La perquisizione personale e sull’auto dei due permetteva di rinvenire attrezzi idonei allo scasso, inoltre, una serie di elementi coincidenti, permettevano ai poliziotti di avere fondati motivi che, quello di ieri era l’ennesimo atto al quale sono usi.

Sulla base degli indizi raccolti, e delle evidenze verificate, nonché in considerazione dei trascorsi il Passalacqua e il Veneziano, dopo la loro identificazione, venivano dichiarati in arresto per tentato furto aggravato di un’autovettura.

Il P.M. di turno disponeva gli arresti domiciliari in attesa di essere tradotti dinnanzi al Giudice per la “direttissima”.

La tempestiva segnalazione alla Sala Operative del 113 e il tempestivo e professionale intervento e della Polizia di Stato hanno permesso di sventare un sicuro furto.

Commenta

loading...