Scarcerato presunto esponente cosca locride · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Scarcerato presunto esponente cosca locride

tribunale_reggio_calabriaREGGIO CALABRIA – È stato scarcerato dal Tribunale del riesame di Reggio Calabria Salvatore Aquino, di 70 anni, presunto esponente dell’omonima cosca della ‘ndrangheta di Marina di Gioiosa Ionica, nella Locride.

Aquino era stato arrestato il 9 settembre scorso nell’ambito dell’operazione denominata “La morsa sugli appalti pubblici” condotta dallo Sco e dalla Squadra mobile di Reggio Calabria e che avrebbe svelato i condizionamenti delle cosche Aquino e Commisso nell’ aggiudicazione di lavori per la realizzazione di alcune opere pubbliche. Le persone coinvolte nell’operazione furono, complessivamente, 27.

I giudici del riesame hanno revocato l’ordinanza di custodia cautelare emessa a carico di Aquino in accoglimento dell’istanza presentata dai suoi difensori, gli avvocati Francesco Mazzaferro e Sandro Furfaro, che, in una nota, sostengono di avere dimostrato “l’assoluta estraneità” del loro assistito ai fatti contestatigli.

(ANSA)

Commenta

loading...