Vice Preside del Liceo “Telesio” di Cosenza aggredita dai genitori di ragazza bocciata · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Vice Preside del Liceo “Telesio” di Cosenza aggredita dai genitori di ragazza bocciata

mercoledì 25 giugno 2014 - 18:56
Print Friendly, PDF & Email

questura_cosenzaCOSENZA – La vice preside del Liceo Classico “Telesio” di Cosenza è stata aggredita dai genitori di una studentessa che è stata bocciata. Sull’episodio indaga la Procura della Repubblica.
Il fatto è stato riportato oggi dalla Gazzetta del Sud. L’aggressione sarebbe avvenuta in tarda mattinata. Secondo la ricostruzione effettuata dagli inquirenti, la docente sarebbe stata aggredita dalla madre della ragazza, mentre il padre avrebbe fatto da palo sulla porta. L’aggressione ha procurato alla vice preside del liceo cosentino traumi e ferite giudicate guaribili in 25 giorni.
I genitori della ragazza dovranno ora rispondere di aggressione, lesioni personali e violenza a pubblico ufficiale.

“Abbiamo aperto un’inchiesta su quanto accaduto, a seguito dell’immediata segnalazione della squadra mobile di Cosenza” ha dichiarato all’Agi il Procuratore Capo Dario Granieri.

“Esprimo la mia vicinanza umana alla professoressa vittima di una cieca violenza – ha dichiarato Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza – Alla signora Rosanna Gallucci, comprensibilmente sotto choc per le ferite fisiche e psicologiche subite, giunga il mio affettuoso pensiero di solidarietà. La vicenda sarà certamente indagata nel suo aspetto giudiziario, ma a mio parere va anche approfondita sul piano del disagio sociale e familiare, dell’arroganza, della prepotenza che dilagano sempre più spesso a scapito di chi svolge un delicato ruolo educativo. Si tratta di un’azione grave che lede soprattutto il principio fondamentale del rispetto per le persone”.

loading...