Lamezia, festa in Polizia Municipale per pensionamento Luigi Tarzia · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia, festa in Polizia Municipale per pensionamento Luigi Tarzia

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Nei giorni scorsi presso la sala formazione del Comando di Polizia Locale si è svolto un breve ma intenso momento di saluto in occasione della collocamento in quiescenza del S. Tenente del Corpo, Luigi (Gino) Tarzia.

Alla presenza dei familiari, i componenti il Corpo, il Comandante ed il Vice Comandante, hanno voluto ricordare i quasi 42 anni di servizio spesi dall’operatore nei ruoli della Polizia Locale lametina.

Senza retorica, ma traendo spunto dalla storia professionale si è additato il collega Gino Tarzia  agli operatori più giovani, quale esempio di dedizione al lavoro, disponibilità verso il servizio, verso la città e verso i colleghi stessi.

E’ stato tratteggiato il rigore formale nell’indossare l’uniforme e lo scrupolo quasi maniacale che ha consentito al Sottotenente  di onorare sempre il servizio con dignità professionale non comune.

Particolarmente toccanti, seppur apparentemente ludici, gli aneddoti narrati dal gemello professionale del sottotenente, il M.llo Rizzo Vincenzo, legato al pensionando da rapporti amicali fraterni.

Al termine del saluto, mal celando una naturale commozione, il S. tenente ha inteso ringraziare tutto il personale,e  lo ha spronato a tenere sempre la barra dritta. 

Il ringraziamento più grande è stato però per la famiglia che lo ha supportato e “sopportato” per tutto l’arco della carriera; e ciò a comprova di come  la dedizione alla divisa imponga anche delle privazioni per gli affetti più cari.

L’augurio che il S. Tenente possa realizzare ogni suo più intimo desiderio personale ha concluso la breve ma significativa cerimonia.

                                                                       

                                                             

 

Commenta