Lamezia, il Parco “Impastato” in stato di degrado. La denuncia di Italia Nostra · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia, il Parco “Impastato” in stato di degrado. La denuncia di Italia Nostra

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Le immagini prodotte stamattina al parco Peppino Impastato suonano come una vergogna per un’amministrazione commissariale che ha lasciato in questo stato uno dei luoghi più frequentati della città. L’area bambini non solo in pieno degrado ma anche pericolosa con buche spaventose dove i bambini che continuano a frequentare il parco rischiano di farsi seriamente male”.La denuncia arriva da Giuseppe Gigliotti, presidente Italia Nostra Lamezia Terme, il quale nella nota aggiunge: “Erbacce, cumuli di rifiuti, scarsa illuminazione, servizi igienici chiusi sono la rappresentazione plastica di un fallimento che Lamezia e i suoi abitanti non meritano. È il caso che il Prefetto chiami i commissari a rispondere del totale abbandono in cui versa la città. È il caso che il ministro degli interni con un urgente e straordinario provvedimento provveda a rimuovere subito la terna commissariale. Le forze sane della città devono riprendersi gli spazi e i luoghi della città”. 
“Non possiamo né dobbiamo rassegnarci. C’è un altro modo di intendere la gestione della cosa pubblica. Dignità e rispetto è avere cura del patrimonio, è pagare gli stipendi di quanti lavorano alla Multiservizi. È trovare i soldi per rendere pulita la città, è far funzionare la pubblica illuminazione e non eliminare o tranciare i lampioni pericolosi.
È consentire il diritto di praticare sport, di curarsi. Di avere un futuro”. 

Commenta