Lamezia, finisce oggi la tre giorni di formazione al Debate del Liceo Galilei · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia, finisce oggi la tre giorni di formazione al Debate del Liceo Galilei

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Finisce oggi la tre giorni di formazione al “Debate – tecniche per la gestione di un dibattito democratico” che ha coinvolto alcuni docenti e studenti del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Lamezia Terme presso l’Istituto Tecnico Agrario di Catanzaro, dal 12 al 14 novembre.Il debate è una disciplina affermata da tempo nel mondo anglosassone, con insegnante e materia dedicati, ma in Italia rappresenta ancora una novità.
Finalità principale è quella di fornire alle studentesse e agli studenti le tecniche e le strategie per gestire un dibattito, sapere parlare in pubblico e difendere le proprie opinioni, sapendo rispondere alla controparte, con posizioni ben documentate. Secondo la prof.ssa Miriam Rocca, docente di filosofia del Liceo Galilei che ha accompagnato gli studenti del Liceo insieme ai docenti Cartella e Aiello: “La partecipazione al Debate è una metodologia-chiave per sviluppare le competenze di cittadinanza, poiché il confronto leale tra gli studenti non prevede alcuna forma di offesa nei confronti dell’avversario, ma tutto deve svolgersi in un clima di confronto sereno e costruttivo, elementi fondamentali per formare nei ragazzi un vero spirito democratico.”
Acquisire queste tecniche significa anche acquisire la capacità di esaminare le fonti documentali che rendono forte un argomento debole, quanto più sono autorevoli e accreditate. Il ragazzo deve avere anche la flessibilità nel sostenere una posizione diversa dalla propria, apertura mentale che permette di comprendere la posizione degli altri. Tutte competenze trasversali che sono utili per affrontare un colloquio di lavoro, per sostenere un esame, per dare voce, con garbo e determinazione, alle proprie idee.
Le scuole coinvolte parteciperanno alle Olimpiadi di Debate – fase regionale che si terrà proprio a Lamezia nel mese di Gennaio. La squadra vincitrice rappresenterà la Calabria alla seconda edizione delle Olimpiadi nazionali che si terranno a Roma nel mese di marzo.
Il corso è stato organizzato dalla scuola polo, l’Istituto superiore Enrico Fermi di Bagnara Calabra, diretto dalla Dirigente Graziella Ramondino, e tenuto dal prof.Francesco Idotta, formatore dei debater, il quale sottolinea: “Il Debate è una metodologia diffusa ormai a livello nazionale. Fortemente voluta e sostenuta dal MIUR, che già da alcuni anni finanzia progetti finalizzati alla sua diffusione. Questa metodologia, già curriculare in via sperimentale in alcuni istituti del nord d’Italia, può essere applicata in tutte le discipline sia in ambito scientifico sia ambito umanistico, perché rende protagonisti i ragazzi, i quali costruiscono il loro sapere in modo autonomo e responsabile.”

Commenta