Conflenti, presentato il Piano comunale di Protezione civile · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Conflenti, presentato il Piano comunale di Protezione civile

CONFLENTI (CATANZARO) – Si è svolta come annunciato la presentazione del Piano comunale di Protezione civile del comune di Conflenti. Presenti all’iniziativa il sindaco di Conflenti, Serafino Pietro Paola, il dirigente regionale della Protezione civile, Carlo Tansi, il responsabile del volontariato, Michele Folino Gallo.

Dopo quanto accaduto nei mesi scorsi con l’arrivo persino di Striscia la Notiziaper stigmatizzare quello che di fatto era diventato un improbabile piano comunale di protezione civile come se Conflenti fosse una cittadina sul mare, l’occasione della nuova presentazione del Piano comunale della Protezione civile ha raccolto gli elogi di Tansi che ne ha indicato i punti positivi. Un lavoro molto apprezzato dai due dirigenti regionali che si sono complimentati col sindaco Paola e con il Gruppo di Protezione civile comunale. In particolare Tansi ha messo in evidenza come “da esempio negativo, Conflenti diventa esempio positivo in tema di Protezione civile”. Un sorta di risarcimento morale “alla comunità conflentese derisa e canzonata che diventa riferimento della Protezione civile” ha evidenziato altresì Tansi. E’ stato dunque costituito il Gruppo comunale di Protezione civile; elaborato, a costo zero, il nuovo Piano utilizzando le professionalità dei volontari (ingegneri, geologi) che conoscono il territorio e quindi, grande attenzione in modo coerente e puntuale sui rischi concreti. Inoltre, è stato chiesto e ottenuto un finanziamento ministeriale con il quale si sono acquistate le attrezzature necessarie alle attività. Così come vi è una grande partecipazione ai corsi di formazione dei volontari. Durante il convegno è emerso altresì che è stata richiesta al ministero una apposita frequenza radio ed è stata predisposta una campagna per l’informazione capillare sul territorio per trasferire ad  ogni singolo cittadino i contenuti del Piano comunale di protezione civile. Previste anche simulazioni ed esercitazioni sul territorio. Il sindaco, nel suo intervento, tra le altre cose, ha tenuto a precisare che “il nuovo Piano e l’attestato di stima da parte delle autorità regionale è un riconoscimentoa tutta la comunità conflentese”.

Un impegno serio e costante, quello della realizzazione del Piano comunale di Protezione civile, fin dal momento in cui si è insediata l’Amministrazione guidata da Serafino Paola ed oggi preso ad esempio ed elogiato dallo stesso Tansi.

Commenta

loading...