Il 20 ed il 22 maggio i Carabinieri Forestali aprono le Riserve naturali dello Stato per promuovere la conoscenza e l’amore per la natura e la biodiversità · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il 20 ed il 22 maggio i Carabinieri Forestali aprono le Riserve naturali dello Stato per promuovere la conoscenza e l’amore per la natura e la biodiversità

Domenica 20 e Martedì 22 maggio l’Arma dei Carabinieri apre al pubblico 130 preziosi “tesori verdi” in occasione della sesta edizione di “RiservAmica”, Festa Nazionale delle Riserve Naturali dello Stato organizzata dall’Arma in tutta Italia.
L’obiettivo dell’evento è far scoprire, conoscere ed amare le aree protette gestite dai Reparti Carabinieri Biodiversità come luoghi speciali, ricchi di natura e biodiversità dove è possibile “immergersi” in ambienti naturali unici insieme ad esperti di interpretazione della natura.
I partecipanti potranno scoprire che in tutta Italia esiste una rete di Riserve Naturali dello Stato che racchiude una rara e importante biodiversità.
Il tema scelto per questa edizione è “Scopri l’Italia selvatica”, un invito a conoscere tutte le attività specifiche svolte dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità per la salvaguardia degli animali selvatici e del loro habitat.
Presso il Centro Visita CC “A. Garcea”, in loc. Monaco-Vill.Mancuso (Taverna CZ), nella Riserva Naturale statale “Poverella-Villaggio Mancuso”, il personale del Reparto Biodiversità accoglierà i visitatori proponendo visite guidate nei musei e lungo i sentieri didattico/naturalistici del Centro dando vita ad approfondimenti e laboratori di educazione ambientale.
Martedì 22 maggio, in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità, la giornata sarà dedicata alle scolaresche.
L’edizione 2018 si affianca al progetto nazionale di educazione ambientale “Micro e macro nella biocomplessità” promosso dal Reparto Carabinieri Biodiversità che ha coinvolto gli alunni degli istituti scolastici provinciali in una attività didattico/formativa con lo scopo di avvicinare i giovani al ruolo primario che la Natura, le foreste e la Biodiversità svolgono per la conservazione della vita sul Pianeta, per scoprire, conoscere e tutelare la fauna selvatica.

Particolarmente ricco è il programma previsto per Domenica 20 maggio.
Oltre all’attività di accoglienza a favore di famiglie, comitive, gruppi, associazioni o singoli visitatori che vorranno partecipare all’evento, al programma ufficiale viene affiancato un “programma collaterale” proposto con il contributo di associazioni ed enti che daranno vita ad ulteriori momenti di conoscenza partecipata finalizzata alla promozione della cultura della sostenibilità ambientale per “celebrare” gioiosamente la festa delle Riserve.
L’evento “RiservAmica 2018” vuole coinvolgere i partecipanti in una esperienza di interpretazione della biodiversità per vivere realmente la natura vicina e lasciare nei visitatori un messaggio di amore e rispetto verso la biodiversità, ma anche di interesse attivo e di impegno responsabile.

Commenta

loading...