Romanella Drinks ai “Soliti ignoti”, Amadeus: “La gassosa non passa mai di moda” · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Romanella Drinks ai “Soliti ignoti”, Amadeus: “La gassosa non passa mai di moda”

Le luci del Teatro delle Vittorie di Roma si sono accese su Romanella Drinks, lo storico marchio reggino per una sera tra i protagonisti del popolare e seguitissimo game show di Rai 1 condotto da Amadeus, i “Soliti ignoti”.

Tra le otto identità da svelare del cast che ha preso parte alla puntata andata in onda mercoledì 25 aprile, anche l’amministratore dell’azienda dello Stretto, Salvatore Presentino.
Un ruolo di primo piano quello assunto dal rappresentante di Romanella Drinks che ha vissuto da protagonista anche la fase finale del programma, ovvero quello dedicato al “parente misterioso” che ha visto la partecipazione di Emy, sorella dello stesso Presentino.
La presenza del brand reggino ha portato bene alla concorrente in gara, Simonetta da Palermo, che è riuscita a svelare sia l’identità di Presentino che quella del parente misterioso, riuscendo a portare a casa un sostanzioso montepremi di 77.500 euro.
“E’ stata un’esperienza nuova e al tempo stesso molto divertente – commenta l’amministratore di Romanella Drinks, Salvatore Presentino – un palcoscenico nazionale, fra i più apprezzati e seguiti dal pubblico televisivo di tutta Italia, che ci ha consentito di dare ulteriore lustro al nostro brand, in modo simpatico e leggero”.
La curiosità della Rai nei confronti di Romanella Drinks è nata, racconta Presentino, “proprio in virtù del brillante percorso che la nostra azienda sta compiendo nel comparto beverage ormai da diversi anni in ambito nazionale, specie sul fronte dell’innovazione e della valorizzazione del prodotto e delle eccellenze tipiche locali. Sono stati questi gli elementi alla base del nostro coinvolgimento in uno dei più importanti programmi della Rai a cui abbiamo subito dato piena disponibilità. Sia io che mia sorella Emy siamo stati accolti benissimo e abbiamo ricambiato la grande ospitalità con una vera e propria invasione dello studio televisivo di prodotti Romanella, in particolare di “Belladonna”, che la produzione Rai con in testa Amadeus e gli altri concorrenti hanno potuto assaggiare e apprezzare. Siamo stati tre giorni ospiti della produzione Rai-Endemol – afferma Presentino – a cui rinnoviamo il nostro personale ringraziamento e i complimenti per l’eccellente organizzazione e la professionalità nella cura di ogni singolo dettaglio. Per noi si è trattato anche di un’occasione per veicolare all’interno di una vetrina nazionale di primissimo livello l’immagine della nostra splendida città, Reggio Calabria, quale luogo capace di esprimere modelli di successo e realtà positive. Il nostro percorso prosegue, con nuovo slancio e tanto entusiasmo verso i prossimi obiettivi. A breve saremo ancora una volta protagonisti del “Cibus” di Parma in programma dal 7 al 10 maggio a testimonianza del ruolo di primo piano che la nostra azienda ha acquisito nell’ambito dei più prestigiosi e qualificati circuiti commerciali ed espositivi d’Italia. I nostri prodotti hanno accompagnato intere generazioni e oggi, sulla spinta delle innovazioni dei processi produttivi e della costante ricerca di standard qualitativi sempre più alti, continuano a incontrare il gusto di tanti consumatori. D’altra parte – conclude l’amministratore di Romanella Drinks – come ha ricordato anche Amadeus durante la trasmissione: la gassosa non passa mai di moda”.

Commenta