Rende, il primo maggio la quarta edizione di Parklife · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Rende, il primo maggio la quarta edizione di Parklife

RENDE (COSENZA) – Il 1 Maggio torna, per la sesta edizione consecutiva, l’evento primaverile più atteso della città di Rende: Parklife. Un format semplice ma vincente: un grande parco, buona musica e sano divertimento.

L’iniziativa è oramai divenuta un appuntamento fisso in città e nelle passate edizioni ha riscosso un grande successo di pubblico, registrando più di 25.000 presenze di partecipanti provenienti da tutta la regione.
Il Parco Fluviale di Commenda Di Rende – Torrente Surdo martedì 1 Maggio dalle ore 10.30 della mattina fino alle 21.00 ospiterà la sesta edizione della manifestazione. Per l’occasione verranno allestiti all’interno del parco due palchi sui quali si esibiranno numerosi artisti ed un’area pic-nic, arricchita dalla presenza di postazioni food&drink.
Sul primo palco si alterneranno numerosi Dj della techno music – Gianfranco Troccoli, Marco Bruno, Lio Mass, Vincenzo Nac e Ares. La selezione musicale del secondo palco sarà variegata grazie ad una rotazione che vedrà presenti Mujina Crew con la loro Reggae Dancehall, DJ Kero’ per la Hip Hop & Black Music, Fabio Nirta con disco, wave ed itpop.
La manifestazione Parklife nasce per ridare nuova vita ai parchi pubblici e fruire di uno spazio urbano in tutte le sue molteplici possibilità. Un’idea che dona alla città di Rende un allure europeo, dove i grandi parchi sono soprattutto luoghi di incontro e condivisione.
Come tutti i pubblici eventi in Italia anche Parklife quest’anno recepirà le direttive ultime della circolare Gabrielli per garantire ai suoi partecipanti maggiore sicurezza e controllo. L’area del parco verrà delimitata e sarà possibile accedere solamente attraverso i tre appositi ingressi. In tutta l’area saranno ben segnalate le uscite e le vie di fuga. Sarà inoltre vietato introdurre bottiglie e contenitori di vetro, lattine ed oggetti contundenti, barbecue e grill, accendere fuochi a terra ed abbandonare rifiuti.
L’intera manifestazione è organizzata e promossa da Be-Alternative Eventi e Wish Eventi e si realizzerà grazie al patrocinio del Comune di Rende e al sostegno di attività commerciali e sponsor del territorio.

Commenta

loading...