Felici & Conflenti, annunciata l’edizione 2018 · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Felici & Conflenti, annunciata l’edizione 2018

CONFLENTI (CATANZARO) – Si terrà da lunedì 23 a sabato 28 luglio 2018 la V edizione di Felici& Conflenti. L’evento è promosso dall’omonima associazione che si configura come laboratorio collettivo per i saperi, la convivialità, la riflessione comune e la conoscenza delle tradizioni dell’area del monte Reventino e del fiume Savuto: luoghi che custodiscono un patrimonio musicale ricchissimo su cui i ragazzi del gruppo promotore da anni hanno svolto una meticolosa ricerca sul campo a stretto contatto con gli anziani portatori della tradizione.

Il programma: musica e convivialità

Sei giorni di incontri culturali con studiosi di antropologia ed etnomusicologia, stage di musiche e danze del territorio, escursioni nei siti più suggestivi delle aree interne, feste serali e pranzi sociali a base di buon cibo, vini di produzione locale e convivialità tra partecipanti e appassionati provenienti da tutta Italia ed Europa, che si daranno appuntamento per sperimentare le straordinarie risorse del territorio, le sue forme coreutico-musicali e le ricette della tradizione culinaria locale.

Nel dettaglio sono previsti laboratori di danza tradizionale del Reventino, canto tradizionale, zampogna della Presila, organetto diatonico, intaglio sul legno e diversi incontri di cucina sociale con annesse degustazioni di vini autoctoni. Del resto, tutto il cibo che si consumerà durante i giorni di Felici&Conflenti sarà di produzione locale e verrà degustato con stoviglie totalmente biodegradabili. 

Monitorare l’impatto ambientale è un segno dell’attenzione che gli organizzatori di questa iniziativa rivolgono alla tutela dell’ambiente e alla promozione di un turismo di qualità.

L’entroterra calabrese offre un’alternativa sostenibile alle strade congestionate dalle auto e alla caciara estiva dei lidi costieri. Anche quest’anno vale la pena sperimentarlo, a Conflenti.

Commenta