Reggio, nella Galleria di Palazzo San Giorgio una mostra per ricordare le vittime innocenti della ‘ndrangheta · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Reggio, nella Galleria di Palazzo San Giorgio una mostra per ricordare le vittime innocenti della ‘ndrangheta

REGGIO CALABRIA – Una mostra illustrata dedicata alla memoria delle vittime innocenti della ‘ndrangheta. E’ l’iniziativa promossa dal sindaco Giuseppe Falcomatà e dall’Amministrazione comunale di Reggio Calabria in collaborazione con Libera Associazioni Nomi e Numeri contro tutte le mafie in vista della XXIII Giornata della Memoria e dell’Impegno.

La mostra, che riprende il “Diario della Memoria” della giornalista Luciana De Luca de Il Quotidiano del Sud, racconta più di sessanta storie dei calabresi vessati e uccisi dalla ‘ndrangheta. Tracce di memoria, vicende che si intrecciano con la storia della Calabria, attraverso il racconto dei familiari delle vittime che non hanno rinunciato ad un cammino di speranza e di riscatto.

Il percorso illustrato, allestito nello spazio della Galleria di Palazzo San Giorgio, sarà presentato lunedì 19 marzo alle ore 17:30 durante la cerimonia di apertura alla quale sarà presente il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il coordinatore regionale di Libera Don Ennio Stamile, gli Assessori e i Consiglieri comunali, oltre ai familiari delle vittime della ‘ndrangheta e alle altre istituzioni cittadine.

La mostra sarà aperta al pubblico ogni giorno (esclusi sabato e domenica) dal pomeriggio di lunedì 19 marzo fino a giovedì 29 marzo. L’Amministrazione comunale reggina e la rete di Libera hanno invitato gli istituti scolastici della Città a visitarla, con l’obiettivo di far conoscere ai ragazzi le storie delle vittime della criminalità organizzata, diffondendo la cultura della legalità e della giustizia sociale.

Commenta