La Calabria a FICO (BO), cronaca di un grande successo · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

La Calabria a FICO (BO), cronaca di un grande successo

Migliaia di visitatori e significative presenze istituzionali come quella del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti e del patron di Eataly, Oscar Farinetti hanno decretato il successo della Regione Calabria a FICO, la Fabbrica Italiana Contadina di Eataly World, il più grande parco agro-alimentare del mondo inaugurato a Bologna lo scorso mese di novembre.
Lo stand istituzionale della nostra regione, fortemente voluto dal presidente Mario Oliverio, presenta ogni giorno decine di eventi e degustazioni dove vengono proposti i migliori prodotti dell’agricoltura regionale, grazie all’impegno del Dipartimento di Presidenza – Settore Internazionalizzazione della Regione Calabria e dell’Arsac, l’Azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura calabrese.
La presenza della Regione Calabria a Fico si inquadra nella strategia di valorizzazione dei prodotti agroalimentari e dell’offerta enogastronomica regionale, con risultati fondamentali grazie a importanti iniziative di promozione in tutto il mondo.
Nell’ambito della sinergia creata con Eataly rientra la presenza a FICO, la Fabbrica Italiana Contadina inaugurata a Bologna, dove visitatori ed esperti gourmet internazionali hanno modo di apprezzare il meglio dell’enogastronomia regionale, con una programmazione fitta di eventi e manifestazioni che vedono protagoniste direttamente le aziende.
La storia millenaria della Calabria, considerata la patria della Dieta Mediterranea, è raccontata a Bologna attraverso un viaggio nei sapori e nei saperi, dove le tradizioni passano attraverso le abili mani contadine, che dall’epoca della Magna Grecia hanno saputo trarre il meglio dalla natura.
Caratterizzato al novanta per cento da colline e montagne, e naturalmente circondato da un mare incantevole, il territorio calabrese – le sue coltivazioni, l’unicità dei frutti, e non ultima. la maestria culinaria dei calabresi – è all’origine dell’agricoltura europea.
Innumerevoli presentazioni e tasting events hanno proposto ad un pubblico di visitatori ed esperti del settore centinaia di prodotti regionali, come i Fichi di Cosenza DOP, il Torrone di Bagnara IGP, la Liquirizia di Calabria DOP, il Pecorino DOP Crotonese, l’Olio di Oliva IGP e il prezioso Miele di Calabria.
Non sono mancati eventi informativi e di formazione dedicati alla “Filiera agroalimentare calabrese e biodiversità”, o le “Settimane internazionali di promozione e di degustazione dell’olio extravergine Calabrese” con i viaggi sensoriali nelle diverse cultivar calabresi. E ancora: le famose Clementine di Calabria IGP, il Bergamotto, i Kiwi e i numerosissimi Dolci tradizionali. Particolare attenzione è stata dedicata alle Patate della Sila IGP e a specialità uniche come la Cipolla Rossa di Tropea IGP, la Sardella di Crucoli e la ‘Nduja di Spilinga, mentre è stata una novità per il pubblico bolognese la presenza di un frutto tipico e particolare come l’Annona di Reggio. Senza dimenticare sua maestà il Peperoncino: l’Oro Rosso di Calabria è stato al centro di una settimana intera di degustazioni.
Tutti gli eventi sono stati accompagnati dal meglio della produzione vinicola calabrese: i delicati bianchi come il Greco, il Mantonico, il Pecorello e la Guarnaccia; e poi i famosi rossi come il Gaglioppo, il Magliocco Canino e il Nerello; per finire con i tipici terroir dolci: i passiti Greco di Bianco e Moscato di Saracena, e il Magliocco dolce delle Terre di Cosenza.
FICO sorge a Bologna, su 10 ettari e racchiude tutta la biodiversità italiana. All’interno della Fabbrica Italiana Contadina sorgono 2 ettari di campi e stalle con più di 200 animali e 2000 cultivar. Si possono visitare 40 fabbriche contadine per vedere la produzione di agroalimentari. Inoltre è possibile partecipare a oltre 100 tra corsi, percorsi ed eventi educativi per grandi e piccini.
Sono tutte opportunità sulle quali la Regione Calabria ha investito con il meglio delle aziende e dei consorzi di produttori, che intendono inserirsi in un mercato innovativo, con la possibilità di essere selezionati per aprire sedi permanenti.

Gli eventi della Regione Calabria a FICO sono su Facebook (@rossocalabria), Instagram (@rossocalabria), Twitter (@rosso_calabria).

Commenta