Aeroporto S. Anna, assemblea dei sindaci del crotonese. Il 9 febbraio manifestazione di protesta alla Sacal. Pugliese: “Nessun passo indietro” · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Aeroporto S. Anna, assemblea dei sindaci del crotonese. Il 9 febbraio manifestazione di protesta alla Sacal. Pugliese: “Nessun passo indietro”

CROTONE – Una grande manifestazione di proposta e di protesta per il 9 febbraio presso la sede della Sacal a Lamezia per la reale riapertura dell’Aeroporto S. Anna. “Nessun passo indietro se non vediamo atti concreti per la riapertura dell’aeroporto S. Anna”.
E’ stato netto in questo passaggio del suo intervento il sindaco Ugo Pugliese in apertura dell’assemblea che ha convocato, tenutasi ieri mattina nella Sala Consiliare del Comune di Crotone, ed alla quale hanno partecipato i sindaci della provincia, della fascia ionica, associazioni di categoria, sindacati e i comitati cittadini a sostegno dello scalo.
Presenti il presidente del Consiglio Comunale Serafino Mauro, i consiglieri comunali della massima assise cittadina, la giunta comunale.
“Vogliamo una reale apertura dello scalo. Su questo siamo sostenuti da tutta la comunità cittadina, dalle associazioni, dai sindacati e oggi questa volontà si rafforza con la presenza e la condivisione di questa battaglia con i sindaci della provincia e di tutta la fascia ionica. Battaglia per il diritto alla mobilità che appartiene a tutte le popolazioni di un’ampia parte della Calabria. Manifesteremo insieme a Lamezia presso la sede della Sacal per rivendicare un diritto comune e legittimo” ha detto il sindaco Ugo Pugliese.
Il sindaco Pugliese nel suo intervento ha fatto un ampia panoramica di tutti gli avvenimenti che si sono succeduti nel corso di queste settimane e che hanno portato ad una mobilitazione unitaria per la riapertura dello scalo tra cui l’incontro in Regione, nella scorsa settimana, con il presidente Oliverio e il presidente di Sacal Arturo De Felice al quale hanno partecipato tutti i rappresentanti del tavolo permanente che è stato istituito per lo scalo. Il fronte, per volontà del sindaco Pugliese ma di tutta la comunità cittadina che si è trovata compatta nel difendere il proprio diritto alla mobilità, si allarga a tutti i sindaci della fascia ionica che hanno dato la loro adesione condividendo i punti programmatici del documento già sottoscritto da tutte le parti tra cui trova un punto centrale la manifestazione che si terrà presso la sede Sacal a Lamezia il prossimo 9 febbraio. “Ci fermeremo solo quando vedremo gli aerei sulla pista” ha concluso il sindaco Ugo Pugliese.

Commenta

loading...