Messaggio di cordoglio del Sindaco Occhiuto per la scomparsa di Mons.Sprovieri, Arcivescovo emerito di Benevento e cittadino onorario di Cosenza · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Messaggio di cordoglio del Sindaco Occhiuto per la scomparsa di Mons.Sprovieri, Arcivescovo emerito di Benevento e cittadino onorario di Cosenza

COSENZA – Il Sindaco Mario Occhiuto ha espresso profondo cordoglio per la scomparsa di Mons.Serafino Sprovieri, Arcivescovo emerito di Benevento, al quale proprio il Consiglio comunale di Cosenza conferì il 27 maggio del 2013 la cittadinanza onoraria.
“La scomparsa di Mons.Sprovieri – ha sottolineato Occhiuto nel suo messaggio di cordoglio – ci addolora profondamente non solo come istituzione, ma come appartenenti alla comunità cosentina. Esprimiamo la nostra vicinanza alla Diocesi di Cosenza-Bisignano di cui lungamente Mons.Sprovieri ha fatto parte.
Il 27 maggio del 2013, il Consiglio Comunale di Cosenza gli conferì la cittadinanza onoraria e fu quella la prima cittadinanza conferita dall’assemblea cittadina durante il mio primo mandato di Sindaco. Nella motivazione- prosegue Occhiuto- è racchiuso il senso della formidabile opera di educatore di Mons.Sprovieri. Un educatore impareggiabile che, come pochi, seppe parlare alle gioventù cosentine, contribuendo alla formazione della loro coscienza civica e assurgendo al ruolo di faro illuminante.
Di lui ricorderemo soprattutto l’esempio di uno stile di vita semplice, ma sempre attento agli altri, impregnato com’era di una forte solidarietà della quale predicava il primato su ogni forma di individualismo. Cosenza non lo dimenticherà, così come non dimenticherà i valori che Mons.Sprovieri mise sempre al centro del suo agire: la dedizione al lavoro, lo spirito di sacrificio, l’amicizia, la famiglia”.

Commenta

loading...