Alloggi popolari non consegnati, Striscia la Notizia a Decollatura e Lamezia · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Alloggi popolari non consegnati, Striscia la Notizia a Decollatura e Lamezia

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Striscia la Notizia ancora in Calabria per occuparsi, questa volta, di alloggi popolari non consegnati.
L’inviato Luca Galtieri ed il reporter Massimo Mercuri si sono recati prima a Decollatura, dove in via Cappuccio i destinatari degli alloggi Aterp costruiti oltre 20 anni fa’, hanno gridato la loro rabbia. Le telecamere di Striscia hanno evidenziato come lo stabile completato e che dovrebbe ospitare otto famiglie, sia in abbandono e circondato dall’alta vegetazione spontanea. Gli assegnatari, data la mancata promessa dell’anno scorso, sperano di avere le proprie chiavi entro il 2017.
Più grande e complessa la situazione a Lamezia Terme, dove ad attendere l’inviato del Tg satirico c’è stata la giornalista Piera Dastoli, la quale ha ricordato il progetto S.a.r.a. (Savutano, Rigenerazione, Animazione), che prevedeva la riqualificazione della parte “popolare” del quartiere Savutano grazie ad un finanziamento nazionale di 30 milioni di euro, ad oggi, ancora “fermo”.
Nel corso del servizio sono state fatte vedere le immagini dell’ultima tentata occupazione abusiva avvenuta qualche settimana fa, alcune famiglie entrarono all’interno dell’unica palazzina attualmente pronta per essere assegnata, mandate poi via dalle forze dell’ordine.
Il servizio di Striscia la Notizia è andato in onda nella puntata del 7 dicembre.

Commenta

loading...