Sinistra Italiana Lamezia: “Sbarre attorno ad area pubblica. Chi ha dato autorizzazione?” · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Sinistra Italiana Lamezia: “Sbarre attorno ad area pubblica. Chi ha dato autorizzazione?”

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Abbiamo visto che in questi giorni é stato completato un sistema di chiusura con sbarre elettrificate dell’area parcheggio pubblica antistante il liceo Campanella e un frequentato centro commerciale adiacente via Cristoforo Colombo.

Ci chiediamo chi abbia autorizzato la chiusura della suddetta area. Area che – ricordiamo – fu oggetto, all’epoca della costruzione del supermercato, di uno scambio tra l’amministrazione di allora, inizio anni duemila a guida Scaramuzzino, e il privato per dare la possibilità di edificare in variante al PRG, che prevedeva un vincolo per quella zona per la sola edilizia scolastica. .
Ricordiamo che si tratta di un’area pubblica poiché, in cambio della possibilità di costruire in variante, il proprietario s’impegnava con il Comune ad offrire un parcheggio e un’area verde alla comunità. Ci chiediamo dunque se l’autore della recintazione di quest’ area pubblica abbia avuto un qualche nulla osta e da chi.
Perché ci pare che per gli accordi dell’epoca (2001-2002) l ‘area suddetta dovrebbe restare nella disponibilità di tutti i cittadini e non solo di quelli che frequentano il supermercato. Chi e quando ha autorizzato, se autorizzazione c’è stata, la chiusura da parte di un privato di un’area che dovrebbe essere di pubblico utilizzo? Ne sanno qualcosa gli amministratori appena usciti o i dirigenti preposti al controllo? I commissari cosa intendono fare ?Attendiamo fiduciosi le necessarie delucidazioni”.

Sinistra Italiana Lamezia 

Commenta