Movimento Animalista a Lamezia con i ragazzi Scout contro violenza e randagismo · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Movimento Animalista a Lamezia con i ragazzi Scout contro violenza e randagismo

martedì 7 novembre 2017

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “I giovani posso darci la forza per far crescere valori sempre più messi da parte e gli Scaut sono per noi un punto di forza importante proprio per come hanno sempre operato sui diversi territori” Lo sostiene Cristina Valeri, responsabile del Movimento Animalista Catanzaro.

Domenica 5 novembre 2017, nel territorio di Curinga (Cz), centro del lametino, il Movimento Animalista ha dato il via ad una serie di incontri con i giovani, mirati alla conoscenza e alla prevenzione per la tutela degli animali.

In questa occasione un gruppo Scout di Lamezia Terme ha lavorato insieme ai cani di due volontari, Elvira Agatone e Nicola De Sando ed ha iniziato un percorso educativo che tra le altre cose prevede un progetto per la realizzazione di alcune cucce i cani realizzate dagli stessi ragazzi. E’ stata anche l’occasione per affrontare con i più giovani il problema del randagismo e per far comprendere come il cane, che è un essere senziente, in condizione di bisogno soffre e ha bisogno di sostegno.

“Questa iniziativa – ha detto ancora l’esponete del Moviemento Animalista, Cristina Valeri – partendo dalle nuove generazioni così come prevede il progetto del MA, ha lo scopo di sensibilizzare ed avvicinare i ragazzi al mondo animale con un approccio sano e responsabile nel reciproco rispetto, sopratutto per scongiurare atti di crudeltà nei confronti degli animali”. All’incontro, insieme ai capi scout, era presente anche Clara Solla, responsabile della città di Lamezia Terme per il Movimento Animalista.

loading...