Conclusa la IX giornata nazionale Avo a Lamezia. A fine novembre nuovo corso di formazione · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Conclusa la IX giornata nazionale Avo a Lamezia. A fine novembre nuovo corso di formazione

martedì 31 ottobre 2017

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Due giornate intense, quelle vissute dai volontari dell’Associazione volontari ospedalieri “Gabriella Grandinetti” di Lamezia Terme, che nei giorni scorsi hanno celebrato, in contemporanea con le Avo di tutta Italia, la IX giornata nazionale Avo sul tema “Io sono Avo”.
I volontari ospedalieri lametini hanno partecipato giovedì scorso 26 ottobre alle celebrazioni per il venticinquesimo anniversario di sacerdozio di don Carlo Cittadino, donando al parroco della Cattedrale una targa ricordo dell’associazione.

Sabato 28 ottobre, per tutta la giornata, i volontari hanno incontrato i cittadini in Corso Giovanni Nicotera, per illustrare le attività dell’associazione e dare informazioni a quanti desiderano avvicinarsi al mondo del volontariato ospedaliero. La giornata si è conclusa con la santa messa al santuario di S. Antonio, presieduta dal parroco fra Angelo Solano, che ha ringraziato i volontari lametini per la loro missione accanto agli ammalati e ai sofferenti e li ha incoraggiati a “vivere il vostro servizio di amore gratuito al prossimo come un dono che viene da Dio, che ci ha amati per primi, e ci chiede di amare non a parole ma con i fatti”.

Soddisfatta la presidente dell’Avo lametina Maria Lupia Palmieri “per la riuscita della nona giornata nazionale nella nostra città, che ha rappresentato per noi volontari un’occasione di riflessione sulla nostra identità e la nostra missione e al tempo stesso un momento di incontro con i cittadini e con quanti vogliono saperne di più su ciò che facciamo nel nostro ospedale e, da alcuni mesi, anche nelle case di cura e di riposo del nostro territorio. Il volontariato Avo si caratterizza per la formazione accurata preliminare dei volontari, l’ascolto e la prossimità all’ammalato come missione principale del servizio di volontariato, la dimensione associativa. A fine novembre partirà il corso di formazione da cui usciranno i nuovi tirocinanti che, dopo un servizio di almeno cento ore in reparto affiancati da un volontario con esperienza, diventeranno volontari ospedalieri”.

Il corso di formazione promosso dall’Avo lametina avrà l’obiettivo di formare i futuri volontari che, al termine del percorso formativo che vedrà la presenza di medici ed esponenti del mondo dell’associazionismo, svolgeranno un colloquio con i volontari di lunga data e un periodo di tirocinio della durata di non meno 100 ore previsto dallo statuto nazionale dell’associazione. Compiuto tale periodo, avrà luogo un ultimo colloquio che, una volta superato, renderà il volontario idoneo a divenire socio dell’Associazione AVO Lamezia e a svolgere servizio nelle strutture dove ad oggi i volontari sono presenti. Il volontario si dovrà impegnare a svolgere con continuità il servizio di alcune ore (normalmente 2 ore / 2 ore e mezza) alla settimana nel giorno e nell’orario concordati con i vari responsabili dei reparti. La missione è quella di mostrare che, attraverso una parola o una semplice stretta di mano, è possibile rompere la solitudine e la rassegnazione che spesso abita nei reparti degli ospedali e nelle case di cura.

loading...