La Calabria allo Skipass, tra neve e proposte gourmet · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

La Calabria allo Skipass, tra neve e proposte gourmet

lunedì 30 ottobre 2017

L’attenzione verso la Calabria e la sua montagna è in crescita.
Allo Skypass di Modena, l’evento fieristico dedicato alla neve, la Calabria ha raccolto una forte attenzione. La presenza del ministro dello Sport Luca Lotti che ha voluto visitare lo spazio allestito dalla Regione ha ulteriormente sottolineato l’importanza del buon lavoro in atto. Nel cuore dell’Emilia, uno dei templi mondiali del buon cibo, la Regione Calabria ha voluto proporre la propria offerta invernale sportiva e turistica, abbinata alle eccellenze delle sue aree interne. Facendo tesoro delle indicazioni venute da Danielle Pergament del New York Times, allo Skypass la Regione Calabria si è presentata con una serie di show cooking di uno degli chef stellati grazie ai quali la giornalista ha collocato la Calabria tra le 52 mete imperdibili per il 2017. Il riscontro è stato entusiasta, intorno alle proposte dello chef Natale Pallone che ha elaborato i sapori della montagna calabrese, regalando agli operatori degli sport invernali un assaggio della nuova tendenza della Cucina Mediterranea. Le iniziative per consolidare il turismo invernale rientrano nella strategia complessiva messa in campo dalla Regione Calabria di promozione delle aree interne, che già sta portando risultati concreti. Si riscontra infatti un buon flusso da tutta Europa di appassionati dell’outdoor che stanno scoprendo queste montagne mediterranee per praticare sport all’aperto ed a contatto con la natura.

L’offerta sportiva invernale della Calabria si sviluppa in Sila, Aspromonte e Pollino Una montagna alla portata di tutti quella calabrese, che offre opportunità anche a soggetti svantaggiati con attività sportive accessibili all’interno dei Parchi Nazionali della Sila, dell’Aspromonte, del Pollino e nel Parco Regionale delle Serre. A Carlomagno, nel cuore della Sila, è possibile praticare lo sleddog, il punto più a Sud d’Europa dove poter praticare questa attività tipica delle zone artiche. Ma non finisce qui. Per chi ha voglia di mettersi alla prova anche quest’anno si terrà in Gennaio la competizione Sila Trevette, una traversata notturna nella neve della Sila, a cui si può prendere parte con varie specialità: Fat Bike, Sci , Trekking, Dog Trekking, Bike Joring, Dog Scooter.

Con questa gara che è valida come selezione per la finale di ROVANIEMI 150 in Finlandia e come preselezione per IDITASPORT ALASKA 220MILE, la Calabria si posiziona in un contesto internazionale di sport estremi in grado di muovere atleti che portano con sé un seguito mediatico da non sottovalutare. 

loading...