L’11 novembre la “Festa del vino”. Stamattina la presentazione dell’evento · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

L’11 novembre la “Festa del vino”. Stamattina la presentazione dell’evento

martedì 24 ottobre 2017

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – E’ stata presentata stamattina la manifestazione “Festa del vino 2017” ideata e promossa dall’associazione culturale “San Nicola”. Tutti i dettagli dell’iniziativa sono stati illustrati dal presidente del sodalizio Pino Morabito, affiancato da alcuni componenti dell’associazione.

L’incontro con la stampa locale è avvenuto nei locali del supermercato Conad di via Del Progresso, alla presenza del titolare Salvatore Rettura. Presente all’incontro anche il presidente del consiglio comunale di Lamezia Salvatore De Biase. La sesta edizione della “Festa del vino” è in programma per l’11 novembre prossimo in via Porchio e piazza Santa Sofia, nel centro storico di Sambiase.
“Chi vorrà partecipare a quella che è da sempre una festa popolare che richiama migliaia di persone – ha spiegato Morabito – potrà farlo acquistando un ticket di soli 5 euro per degustare una cena completa preparata con i prodotti di eccellenza dell’agricoltura locale, tutti rigorosamente biologici e a chilometro zero”.
Naturalmente la lauta cena sarà annaffiata dai migliori vini delle aziende lametine. Lungo via Porchio sarà realizzato un percorso gastronomico con gli stand dei vari tipi di vino accompagnati da stuzzichini sfiziosi che saranno un po’ l’anteprima della cena finale. L’imprenditore Rettura che è tra gli sponsor dell’evento ha sottolineato: “Come azienda siamo sempre disponibili al sostegno di iniziative che hanno una finalità sociale. Quello che Conad fa a livello nazionale, noi lo riportiamo e lo concretizziamo a livello locale”. Rettura ha aggiunto: “Siamo ben lieti di sostenere economicamente per il terzo anno questa manifestazione che mira alla riscoperta di usi e costumi dimenticati, unitamente all’amore e alla salvaguardia per i centri storici”.
De Biase ha tenuto a evidenziare: “Come associazione abbiamo a cuore la bellezza di questa città. Bellezza che è fatta anche di antiche tradizioni e di genuina cultura popolare da difendere e tramandare ai posteri. Il sodalizio di Morabito vuol anche coinvolgere la popolazione in tutte le iniziative che fa. La festa del vino, infatti, è una grande manifestazione di popolo, un importante momento di aggregazione sociale”.

Il presidente del civico consesso ha poi ribadito: “ Vogliamo fortemente che Lamezia sia la città della cultura, delle tradizioni ritrovate, non del malaffare. Una città da ricordare perchè ha dato i natali a figure illustri della letteratura, della storia patria, della politica, e della quale si mettono in evidenza solo fatti negativi”.

I promotori dell’evento hanno rimarcato l’operazione di recupero dei centri storici che l’associazione San Nicola persegue da anni con la finalità precipua di restituire pezzi di storia dimenticata alle giovani generazioni. “Valori smarriti – è stato precisato in conferenza stampa – da trasmettere ai posteri. Bisogna volere bene alla città con i fatti e noi – hanno concluso gli ideatori dell’evento – noi proviamo a farlo, organizzando durante l’anno, tutta una serie di iniziative di valorizzazione del territorio e di aggregazione sociale”.
In caso di pioggia, la festa del vino si terrà al mercato coperto di piazza Botticelli.

loading...