Sacal GH: “Accordo innovativo” con i Sindacati. La valutazione dei dipendenti punta sul merito · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Sacal GH: “Accordo innovativo” con i Sindacati. La valutazione dei dipendenti punta sul merito

mercoledì 18 ottobre 2017

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Un cambio di passo radicale nella valutazione, ai fini della valorizzazione, dei dipendenti della Sacal GH S.p.A., la società controllata da Sacal S.p.A. che si occupa, nello scalo aeroportuale di Lamezia Terme, della gestione dei servizi a terra, ai passeggeri e agli aeromobili: attività di biglietteria, check-in, imbarco e sbarco, trasferimento passeggeri, bagagli smarriti, coordinamento delle operazioni sottobordo, rampa e centraggio aeromobili, carico, scarico e consegna bagagli, pulizie aeromobili.
Con l’accordo siglato questa mattina dall’Amministratore Unico della società, ing. Manlio Guadagnuolo, e dalle organizzazioni sindacali Fit Cgil, Filt Cisl e Uil Trasporti, è stato approvato il “Regolamento di valutazione e valorizzazione del personale”, in base al quale si punta fortemente sul merito.
“Ho voluto creare una sorta di carta d’identità per ciascun dipendente” afferma l’ing. Guadagnuolo “che fotografi le competenze specifiche acquisite nel corso degli anni, la propensione al problem solving, l’efficienza, l’approccio con i passeggeri, le attitudini personali, la dedizione al lavoro, la cura dell’immagine aziendale, la gestione dello stress, nonché la condotta disciplinare, l’indice di presenza, la puntualità e l’anzianità di servizio”.
Ciascun dipendente verrà valutato da una commissione composta da oltre 10 persone, ognuna delle quali esprimerà un giudizio individuale, distinto e separato; i giudizi così ottenuti saranno sintetizzati, utilizzando algoritmi matematici, in una scheda conclusiva di valutazione. Le risultanze determineranno una graduatoria finale, che sarà utilizzata dalla Sacal GH prioritariamente per premi di incentivazione, avanzamenti di carriera e pianificazione di interventi formativi.
“Il più importante valore aggiunto del Regolamento approvato” continua l’ing. Guadagnuolo “è quello di aver ideato un metodo innovativo capace di evitare che le valutazioni soggettive possano essere influenzate da fattori esterni, essendo ciascuna commissione di valutazione costituita da numerosissimi componenti, nonché di aver introdotto criteri squisitamente meritocratici per dare valore al personale e ricreare serenità, fiducia e motivazione nell’ambiente lavorativo”.
“A differenza di quanto di sovente avviene in casi analoghi, in cui le aziende e le organizzazioni sindacali si pongono in forma di controparti” conclude l’ing. Guadagnuolo “ho voluto da subito promuovere un clima di collaborazione e un rapporto di partenariato con i rappresentanti sindacali, riscontrando grande senso di responsabilità, fiducia e proficuità, nell’interesse della Sacal GH e per il comune bene dei lavoratori. Con l’odierno risultato positivo, possiamo guardare al futuro con moderato ottimismo”.

loading...