Il presidente Enzo Bruno al primo giorno di scuola del Liceo “Galilei” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il presidente Enzo Bruno al primo giorno di scuola del Liceo “Galilei”

giovedì 14 settembre 2017 - 14:51
Print Friendly, PDF & Email

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Lavorare con impegno e determinazione per garantire la frequenza in strutture sicure, con servizi di eccellenza per attività didattiche e formative di qualità perché voi siete il nostro futuro e noi abbiamo la responsabilità di farvi crescere in un contesto scolastico e culturale sicuro, dal momento in cui varcate la soglia del portone che vi conduce in classe nel percorso che vi condurrà a diventare la classe dirigente a cui affidare la nostra società”.

Il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, ha partecipato all’inaugurazione dell’anno scolastico 2017/2018 al liceo scientifico “Galielo Galileo” di Lamezia Terme, accompagnato dal
dirigente del settore Edilizia scolastica architetto Pantaleone Narciso e dalla consigliera provinciale delegata alla Pubblica istruzione, Aquila Villella.

Alla cerimonia, voluta dalla nuova dirigente scolastica, la prof. Teresa Goffredo, per salutare gli studenti ed accogliere in particolare gli alunni delle prime classi e le loro famiglie, hanno partecipato autorità civili, militari e religiose, in particolare il sindaco della città di Lamezia, Paolo Mascaro e il consigliere regionale Mario Magno.
“A tutti gli studenti che oggi si ritrovano tra i banchi per la prima volta, a tutti i bambini e i ragazzi, alle loro famiglie, ai dirigenti scolastici, agli insegnanti, al personale Ata e a coloro che, con ruoli e responsabilità diverse, operano nel campo della formazione il mio sincero augurio di un anno scolastico sereno e proficuo, ricco di esperienze positive capaci di contribuire alla crescita sociale e
culturale di tutti all’insegna di tre pilastri fondamentali per il vivere civile e la convivenza pacifica: legalità, solidarietà e senso della comunità – ha affermato il presidente Bruno.

Il mio personale impegno e quello dell’intera amministrazione provinciale di Catanzaro sarà di mantenere elevato lo standard di qualità e sicurezza delle strutture scolastiche di competenza, investendo in progettualità importanti, seppur nelle immancabili ristrettezze economiche di un Ente di prossimità fondamentale come la Provincia che annovera l’edilizia scolastica tra le funzioni fondamentali ed un una priorità. Uno standard di sicurezza che, come è stato evidenziato da recenti report diffusi dai mezzi di informazione, è elevato al punto da far riconoscere il sistema dell’edilizia scolastica della Provincia di Catanzaro tra i migliori nel Paese e il migliore in Calabria. Importante nella direzione della sicurezza e della qualità del servizi nel settore scolastico si è rivelata la collaborazione con i Comuni, a partire da quello di Lamezia, e con la dirigenza scolastica: la rete istituzionale può garantire la risoluzione di problematiche difficili da districare nell’interesse prioritario degli studenti e delle loro famiglie”.
“In ambienti sicuri e con ottimi servizi a disposizione – conclude Bruno – i nostri ragazzi si dedicheranno con serenità e profitto alla propria formazione diventando cittadini onesti, consapevoli, rispettosi dell’ambiente e del patrimonio artistico culturale delle nostre comunità, ma soprattutto attenti custodi del bene comune e della ricchezza dei rapporti umani, valore incommensurabile di una società che cresce”.

loading...