Calabria chiede il riconoscimento di calamità naturale per la siccità · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Calabria chiede il riconoscimento di calamità naturale per la siccità

mercoledì 26 luglio 2017

La Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza del Presidente Mario Oliverio, con l’assistenza del Segretario generale Ennio Apicella.

Su proposta del Presidente Oliverio, a seguito del lungo periodo di assenza di pioggia nella nostra regione, è stato richiesto al Governo il riconoscimento di calamità naturale dovuta alla siccità che ha fatto già registrare centinaia di migliaia di euro di danni nel settore agricolo; *sono stati approvati, con riferimento al Por Calabria fesr fse 2014-2020, i documenti –indirizzi strategici per lo sviluppo urbano sostenibile in Calabria – e le procedure per l’attuazione delle azioni del Por Calabria 2014-2020 all’interno della strategia di sviluppo urbano sostenibile della Regione; *è stato approvato il calendario venatorio annualità 2017-2018; *relativamente al Por Calabria fesr fse 2014-2020, è stata approvata la rimodulazione del piano finanziario “asse 4 efficienza energetica e mobilità sostenibile”, obiettivo specifico 4.6; *è stato preso atto dell’approvazione, da parte del Cipe, del Piano di azione coesione (pac) 2014-2020; *è stato deliberato l’avvio del procedimento di verifica dei primi diciotto mesi dell’incarico per i direttori generali delle aziende sanitarie provinciali di Catanzaro, Cosenza e Vibo Valentia e delle aziende ospedaliere di Cosenza e Reggio Calabria; *sono stati approvati i contratti di formazione specialistica aggiuntivi per la frequenza delle scuole di specializzazione in discipline mediche dell’Università degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro per l’anno accademico 2016/2017. Su proposta del Presidente Oliverio e dell’Assessore all’Ambiente Antonella Rizzo, sono state approvate le integrazioni ai criteri localizzativi del Piano regionale gestione rifiuti. Su proposta del Vicepresidente ed Assessore al Bilancio Antonio Viscomi, sono state approvate una serie di variazioni di bilancio.

loading...