Curinga, inaugurato nuovo asilo nido comunale “Crescendo Insieme” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Curinga, inaugurato nuovo asilo nido comunale “Crescendo Insieme”

mercoledì 11 gennaio 2017

CURINGA (CATANZARO) – Si è svolta sabato 7 gennaio l’inaugurazione del nuovo Asilo Nido comunale “Crescendo Insieme” in via Giordano Bruno ad Acconia di Curinga, in conclusione di un intenso quanto articolato iter procedurale, segnato da non poche difficoltà.
Grande entusiasmo è stato manifestato da parte dei genitori e dei bambini presenti che hanno assistito al taglio del nastro da parte mia in qualità di assessore con delega specifica, del sindaco, Domenico Pallaria, e dell’intera Amministrazione comunale oltre che alla benedizione dei locali da parte del parroco don Franco De Cicco: un bellissimo momento in cui tutti hanno affermato la crucialità dell’opera.
L’inaugurazione e la conseguente consegna della nuova struttura ai cittadini di Curinga ci riempie d’orgoglio e premia, dopo un percorso intenso, ancora una volta i nostri sforzi e la nostra programmazione a favore della scuola e dei nostri piccoli cittadini.
Nonostante le difficoltà generate principalmente dal periodo di commissariamento del nostro Comune, durante il quale si è fortemente rischiata la revoca dei finanziamenti ottenuti, abbiamo portato a termine uno dei progetti più importanti e prioritari della nostra Amministrazione; un obiettivo per il quale abbiamo lavorato con impegno e determinazione già dalla passata legislatura.
Si tratta di un’opera di notevole importanza per l’intera comunità Curinghese perché ci consente di migliorare un servizio fondamentale, sul quale abbiamo investito dall’inizio del nostro insediamento e di rispondere così alle esigenze di una popolazione sempre più composta da genitori impegnati nel mondo del lavoro e che quindi richiedono strutture adeguate all’accoglimento dei più piccoli.
Il nuovo asilo nido, moderno e colorato, si propone di diventare una vera e propria isola felice, che riesca a proteggere l’infanzia e a promuovere percorsi di crescita attraverso le più nuove metodologie educative, consentendo a tutti i bambini di affacciarsi al mondo di domani nelle condizioni migliori.
Il Nido è stato realizzato in legno lamellare, secondo i nuovi criteri di legge, ed è dotato di ampi spazi luminosi. La struttura, che ha una capienza di massimo 30 utenti, è stata pensata con l’obbiettivo primario di accogliere al meglio i bambini ospitati garantendo loro confort ed il massimo livello di sicurezza.
Dispone, inoltre, di uno spazio esterno molto funzionale attrezzato con specifici giochie dotato di un sistema di videosorveglianza.
L’importo totale dell’intervento realizzato è pari a 430 mila euro, di cui 300 mila euro quale contributo regionale nell’ambito del Por Fesr 2007/2013 destinato alla realizzazione della struttura e degli spazi interni, ed euro 130 mila per la sistemazione dell’area esterna, importo quest’ultimo recuperato nell’ambito del primo riparto del Pac, il piano nazionale che prevede i fondi da destinare ai servizi dell’infanzia. Con il secondo riparto degli stessi fondi, abbiamo richiesto ed ottenuto un ulteriore finanziamento pari ad euro 60mila per l’installazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura, con l’obbiettivo di ridurre il più possibile i costi di funzionamento della struttura.
Un ringraziamento da parte mia e dell’intera Amministrazione Comunale va a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’opera, in maniera particolare ai diversi cittadini che con entusiasmo si sono offerti di darci una mano per completare l’asilo nido e poterlo consegnare ai bambini il prima possibile.
Pur tra mille sacrifici, l’obiettivo che perseguiamo è quello di migliorare i servizi esistenti, investendo sulle strutture in modo da creare degli ambienti i più accoglienti e funzionali possibile e promuovendo il diritto ad una formazione completa partendo dai più piccoli: l’istruzione è l’investimento che facciamo sul futuro, ed investire sul futuro è il modo migliore per guardare avanti.

L’Assessore delegato
Barbara Ornella Serratore

loading...