Natale in biblioteca 2016: continuano le attività e le esposizioni d’arte · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Natale in biblioteca 2016: continuano le attività e le esposizioni d’arte

giovedì 15 dicembre 2016

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Dopo il successo dell’inaugurazione “artistica” dello scorso 1 dicembre e diversi appuntamenti dedicati tanto alla letteratura quanto alla sfera più ludica (in particolar modo per i bambini), continuano le attività del cartellone “Natale In Biblioteca”, l’iniziativa organizzata grazie alla collaborazione tra i ragazzi volontari della Biblioteca Comunale e i ragazzi del Sistema Bibliotecario Lametino.
La cornice artistica, denominata “BIbliotec’Art” e che già continua ad abbellire le sale di Palazzo Nicotera-Severisio fino al 10 gennaio, si amplierà ospitando nuove esposizioni fotografiche nel corso delle feste imminenti.
Lunedì 19, dalle ore 17:00, esporrà la sua raccolta di “scatti” in estremo oriente Pompeo Damato, dell’associazione culturale ARTEFOTO di Firenze. L’autore, dopo aver presentato nelle nostra città la mostra “Transilvania: Calabria dell’Est?”, ritorna con l’ambizioso progetto “Oriente: tradizioni e contraddizioni” per far conoscere un EST ancora lontano e “distante”. Il percorso fotografico si sviluppa tra la Cina ed il Sud-Est asiatico (Laos Cambogia e Vietnam). Le immagini esposte mostrano in maniera sfumata le contraddizioni, lasciando la scoperta dei paradossi all’occhio attento dei visitatori. Accanto al grande centro commerciale si presenta al nostro sguardo anche il venditore di povere cose, come pure, vicino al tempio dorato o alla porta finemente decorata svetta un modernissimo grattacielo o un sobborgo di povere case. Nell’intenzione dell’autore, i “tanti scatti” presentati non hanno la pretesa di essere esaustivi, ma hanno valenza di stimolo per approfondire la conoscenza di ciò che riteniamo diverso da noi.
Lo stesso giorno, in orario mattutino, a partire dalle 10:00, ospiti saranno i ragazzi di ToBe Academy con il loro “ChristmasParty”, ovvero contest di trucco e make-up.
Due serate di proiezioni (alle ore 21:00 nelle sale del Sistema Bibliotecario Lametino) previste il 19 e il 20 faranno da omaggio a Marcello Mastroianni (“Divorzio all’Italiana” il lunedì 19 e “La dolce vita” la sera dopo).
Martedì 20, alle ore 17:00, la sala affrescata “Giuseppe Perri” ospiterà un incontro informativo “Che cosa sono gli Erasmus plus?”. Il momento è curato da Roberto Tarzia in collaborazione con Anna De Caro (Associazione Neverland – L’isola che non c’è).
Spazio ad ulteriori laboratori al centro della prossima settimana.

Mercoledì 21 dicembre dalle ore 15:30 sarà la volta di Libro Mio, il laboratorio di lettura e scrittura per bambini, curato dell’editore Annamaria Persico. L’argomento sarà Le fate del castello, il racconto fiabesco, com’è giusto che sia in periodo natalizio, di una leggenda di territorio che ha come protagoniste le fate del Reventino, sul quale ogni bambino costruirà il suo libro. L’editore Annamaria Persico sarà affiancata dall’artista Teresa Matera e dall’artigiana tessitrice Rosaria Gallo, che interverranno con intersezioni grafiche e artistiche e momenti di lettura animata. Libro mio applica un metodo di approccio alla lettura molto semplice, che si ispira alle metodologie di Rodari, Novalis e Propp, già ampiamente sperimentato da Annamaria Persico, e prevede la lettura ad alta voce, la conoscenza diretta dell’oggetto libro e il libero sfogo della creatività.
Giovedì 22, dalle 17:00, il Laboratorio Naturalistico denominato “Andata e ritorno” a cura dell’associazione Santi Quaranta Martiri. Il laboratorio prevede la descrizione fotografica del percorso storico naturalistico denominato “tesoretto lametino” realizzato dalla stessa associazione. Ospite sarà il dottor Rocco Dominici (ricercatore presso l’Università della Calabria), il quale descriverà il patrimonio geomorfologico dell’area delle Terme di Caronte.
Venerdì 23, a concludere la settimana e aspettando Natale, Agostino Massimo Mano presenterà il suo romanzo fantasy “Àntica” con una particolare rappresentazione in costume. L’appuntamento è sempre in pomeridiana dalle ore 17:00.

loading...