Global Migrant Day Lamezia: migrazioni a confonto · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Global Migrant Day Lamezia: migrazioni a confonto

giovedì 15 dicembre 2016 - 14:16
Print Friendly, PDF & Email

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Parte da Curinga il Global Migrant Day che dal 17 al 19 dicembre racconterà vite e speranze di due generazioni che vivono la migrazione come su un binario prospettico tra partenze e arrivi.
L´immigrazione che fa rima con accoglienza e l´emigrazione che si racconta nell´abbandono della propria terra e nel coraggio di andare per inseguire la dignità negata. Connessioni e distanze, la Calabria snodo per l´approdo e per le partenze al centro di tre giorni di dibattito dove le giovani generazioni si confronteranno con il racconto della scelta ma anche con il vissuto quotidiano, fatto non solo di difficoltà ma anche di quotidiana normalità.
Una lettura globale che pone l´ accento sulle dinamiche sociali dell´accoglienza e dei servizi alla luce di un impegno territoriale forte che mette insieme Enti pubblici, esperti, cittadini, associazioni e studenti.
Di seguito ed in allegato il programma del Global Migrant Day che si chiuderà al Teatro Umberto di Lamezia Terme lunedí 19 dicembre alle ore 10.00.
All´incontro parteciperanno gli studenti di cinque Istituti superiori lametini: il Liceo classico F. Fiorentino, il liceo scientifico G. Galileo, il liceo T. Campanella, l Istituto Tecnico V. De Fazio.

SABATO 17 DICEMBRE 2016
Istituto Marconi, Curinga h 10.00

Incontro con le scuole e proiezione video I diritti dei migranti
Confronto tra vecchie e nuove migrazioni

DOMENICA 18 DICEMBRE 2016
Piazza San Francesco e corso Garibaldi, Curinga h 17.00

Incontro pubblico con:
Patrizia Giovanna Maiello, vice sindaco di Curinga, rappresentante Sprar UCMC
Antonio Marinaro, responsabile Sprar Curinga
Giuseppe Iemme, operatore integrazione UCMC
Don Pino Fazio, parroco di Curinga
Testimonianze dirette di migranti ed ex migranti
Sebastiano Granata, ex minatore ed operaio migrante residente a Curinga
Maria Muto, docente migrante
Proiezione cortometraggio Vecchie e nuove migrazioni
Proiezione video sulla Siria e testimonianza

Mostra fotografica
Dalle ore 20.00 Cena sociale e , a seguire, ore 21.00 Concerto di Sandro Joyeux
In caso di pioggia la manifestazione si terra presso Palazzo Bevilacqua Curinga

LUNEDÌ 19 DICEMBRE 2016
Teatro Umberto Lamezia Terme, h 10.00

Proiezione di cortometraggi a tema.
A seguire incontro pubblico con: Don Giacomo Panizza, Progetto Sud
Edgar Serrano, esperto in geopolitica
Naima Fadil, testimonianza d’immigrazione
Paolo Mascaro, Sindaco di Lamezia Terme
Modera Maria Pia Tucci, giornalista
Interventi musicali a cura di: Mariarosa Sansone, soprano

loading...