Asp, fiocco bianco da indossare come simbolo di impegno contro la violenza sulle donne · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Asp, fiocco bianco da indossare come simbolo di impegno contro la violenza sulle donne

giovedì 24 novembre 2016

imageCATANZARO – In occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, che si celebra il 25 novembre, sarà realizzata, per la prima volta, in ogni servizio e unità operativa dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro la “Campagna del Fiocco bianco”, che rientra fra le azioni positive programmate dal Comitato Unico di Garanzia (CUG), condivisa e sostenuta dalla Direzione Generale.

Durante il periodo dell’iniziativa promossa in tutto il mondo, che si protrae in genere per due settimane, dal 25 novembre al 7 dicembre, gli uomini manifestano la propria adesione indossando un piccolo fiocco bianco, un gesto semplice ma significativo per rappresentare l’impegno personale contro la violenza alle donne.

Hanno aderito alla proposta del CUG, concedendo anche il patrocinio gratuito, le seguenti istituzioni, ordini professionali e associazioni presenti sul territorio: Amministrazione Provinciale di Catanzaro – Commissione pari opportunità, Amministrazione Comunale di Catanzaro – Commissione pari opportunità, Comune di Lamezia Terme e Centro antiviolenza “Demetra”, Ordine Psicologi Calabria, Associazione Italiana Donne Medico, Centro lametino educazione sociale.

La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne è stata istituita nel 1999 dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), per ricordare la morte delle tre sorelle dominicane Miraball, oppositrici del regime dittatoriale nel loro Paese e assassinate dai servizi segreti militari il 25 novembre del 1960. Per la ricorrenza di tale data in tutto il mondo è stata promossa la “Campagna del fiocco bianco”, un’iniziativa promossa in Canada da parte di un movimento internazionale costituitosi nel 1991, in seguito al massacro di Montreal del 6 Dicembre 1989, in cui 14 giovani donne furono uccise nella locale università.

Per la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni, l’ASP di Catanzaro ha adottato il Codice di Condotta, proposto dal Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, impegnandosi a prevenire, rilevare, contrastare ed eliminare ogni forma di molestia sessuale, morale o psichica al proprio interno, allineandosi con quanto stabilito dall’art. 21 della Legge 183/2010 e dalle “linee guida” emanate con la direttiva del 4 marzo 2011 dal Dipartimento della Funzione Pubblica di concerto con il Dipartimento per le Pari Opportunità del Consiglio dei Ministri.

La “Campagna del Fiocco Bianco”, promossa dal CUG, rappresenta un impegno personale, da parte di tutti gli uomini dell’ASP di Catanzaro, a non commettere mai, né a giustificare o a rimanere in silenzio, di fronte ad atti di abuso o violenza commessi sulle donne di qualunque natura essi siano: psicologica, morale, sessuale, fisica. Portare un fiocco bianco è per tutti gli operatori dell’azienda, un modo per dire “nel nostro futuro non c’è posto per la violenza sulle donne”, con l’obiettivo di inviare a tutta la società civile un preciso messaggio: l’invito al rispetto delle donne, con le donne, per contrastare il dilagare della violenza di genere.

loading...