Celebrata a Lamezia la Giornata Mondiale del Diabete · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Celebrata a Lamezia la Giornata Mondiale del Diabete

lunedì 14 novembre 2016 - 18:07
Print Friendly, PDF & Email

diabeteLAMEZIA TERME (CATANZARO) – La Giornata mondiale del Diabete è stata istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete e sulla sua prevenzione e gestione.

La Giornata si celebra il 14 novembre di ogni anno, preceduta da manifestazioni ed eventi che si susseguono, ininterrottamente, nella settimana che va dal 7 al 13 novembre e si connota come la più grande manifestazione nazionale del Volontariato in campo sanitario. In circa 500 città italiane si svolgono centinaia di eventi organizzati da Organizzazioni di cui fanno parte persone affette da diabete, Associazioni di volontariato, medici, infermieri ed altri professionisti sanitari.

Nell’ottica di sottolineare l’importanza della diagnosi precoce e del trattamento tempestivo della patologia, per ridurre il rischio delle eventuali sue complicanze, oltre alla distribuzione di materiale informativo e di depliant sulla stessa e sulla sua gestione, distribuito dai volontari nei gazebo dislocati per le strade delle diverse città, vengono effettuati anche screening gratuiti. A Lamezia Terme dal 7 al 13 Novembre, l’Associazione Effra-Nati per Vivere Onlus, presieduta dalla Sig.ra Francesca Cirillo, sta portando avanti tale attività nella sede dell’Associazione, sita in Via Blaganò, avvalendosi dell’opera del suo Direttore Scientifico, il Dott. Ernesto Saullo e dell’Endocrinologo Eugenio Viterbo.

In occasione della Giornata mondiale del Diabete, inoltre,la nostra città di Lamezia Terme, grazie alla piena disponibilità dell’Amministrazione Comunale ed, in particolare, del Sindaco Avv. Paolo Mascaro e dell’Assessore Michele Cardamone, ha aderito alla richiesta, di cui si è resa promotrice la stessa Associazione Effra, di partecipare, all’iniziativa nazionale finalizzata ad illuminare di blu, il colore simbolo del diabete, un monumento cittadino. La scelta è caduta sulla sede dell’ex Palazzo di Città, ubicato sul Corso Numistrano, che, sotto i riflettori, si “tingerà” di blu, così come altri monumenti in tutti i Paesi del mondo, a simboleggiare la volontà di “esserci ”in un’occasione così importante per tutti coloro che credono che la salute sia un patrimonio comune da difendere e da salvaguardare, attraverso la prevenzione e l’adozione di uno stile di vita corretto.

loading...