Cambio al vertice del Soroptimist club di Lamezia Terme e apertura anno sociale 2016/2017 · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Cambio al vertice del Soroptimist club di Lamezia Terme e apertura anno sociale 2016/2017

venerdì 4 novembre 2016

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Cambio al vertice del Soroptimist Club di Lamezia Terme: a subentrare alla presidente uscente Giuseppina Mazzocca è infatti Lucia Greco, che guiderà il club service per il biennio 2016/2018. La cerimonia del passaggio delle consegne avverrà domani, 5 novembre 2016, alle ore 18.30 all’Ashley hotel in località Marinella. Nel corso dell’incontro, al quale prenderanno parte rappresentanti di tutti i club calabresi del Soroptimist, si svolgerà anche la suggestiva cerimonia dell’accensione delle candele.
Lucia Greco illustrerà poi le attività che il club lametino porterà avanti nei prossimi due anni, mentre la past president Giuseppina Mazzocca relazionerà sull’attività svolta sotto la sua presidenza. Tante le iniziative realizzate negli ultimi due anni, portate avanti in collaborazione con l’Acu Calabria, Slow Food, Sistema bibliotecario Lametino, club Unesco, Fisieo e Libreria Tavella. Il club ha anche partecipato al Festival Trame e stretto un importante legame di amicizia con il Club turco di Izmir. Nel 2015, in occasione della manifestazione delle scarpette rosse, il club ha presentato l’App S.H.A.W. – Soroptimist Help Application Women – un’applicazione ideata dal Soroptimist per la sicurezza delle donne ed è stato inoltre organizzato, all’Istituto scolastico “Maggiore Perri”, il primo dei percorsi di formazione-educazione per docenti organizzati dal Soroptimist nazionale e dal Miur.

Importante anche il progetto “Percorso Rosa Bianca”, ideato e realizzato per la prima volta da una soroptimista, Vittoria Doretti, ora inserito nel Piano nazionale antiviolenza, che identifica un percorso di accesso al Pronto soccorso per le vittime di violenza, donne, bambini, anziani. Sono stati sottoscritti anche due importanti protocolli d’intesa su “Eguaglianza e sviluppo: gli sprechi alimentari e il cibo che non c’è” tra il Soroptimist, la Caritas Diocesana e alcune aziende che si occupano di ristorazione negli ospedali e strutture di cura. Il Club lametino ha inoltre partecipato al Salone Internazionale del Libro di Torino all’interno dello Stand riservato alla Regione Calabria, dove sono stati presentanti gli opuscoli realizzati dalle socie del club lametino “La salute la femminile” e “Percorso Rosa Bianca”. Tra i progetti importanti, anche l’inaugurazione dei “Giardini Graziella Riga” e la presentazione del progetto soroptimista “Toponomastica al femminile: nominare per esistere”.
Tutte le iniziative sono state realizzate con l’impegno e la partecipazione attiva delle socie che hanno messo a disposizione del Club le singole professionalità. Il Club lametino in ogni iniziativa, ha sostenuto la campagna “Posto occupato” invitando le istituzioni, i Comuni e i luoghi di aggregazione sociale a riservare un “posto” in memoria delle donne vittime di ogni forma di violenza.

loading...