La perdita trasformata in gesto d’amore, questo è Chris Cappello e il suo giro a piedi per l’Italia · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

La perdita trasformata in gesto d’amore, questo è Chris Cappello e il suo giro a piedi per l’Italia

martedì 20 settembre 2016

1_l'arrivo di chris in ospedaleLAMEZIA TERME (CATANZARO) – La perdita trasformata in un gesto di amore, la generosità incontrata lungo la strada, la grinta delle persone affette da fibrosi cistica e dei loro familiari: sono alcuni degli elementi di Marta4kids. È il nome della onlus fondata da Christian Cappello dopo la perdita della compagna Marta e del figlio che portava in grembo, Leonardo. È il giro dell’Italia fatto a piedi da Chris per raccogliere fondi per la fibrosi cistica. Ieri pomeriggio il ragazzo ha visitato il centro fibrosi cistica regionale di Lamezia Terme e ha incontrato pazienti e operatori insieme all’associazione ‘Respirando la Vita Fibrosi Cistica Calabria’.

2_la visita del centro Stefania, paziente e coordinatrice dell’accoglienza di oggi, ha ringraziato Christian donandogli il libro scritto di recente dai pazienti calabresi. Ha, inoltre, letto la sua storia. Michela, affetta da fibrosi cistica, ieri ha fatto un tratto di strada insieme a Christian: anche lei lo ha ringraziato, credeva di non farcela e invece ha percorso tutti i km. Intervenuti anche il direttore del centro fibrosi cistica calabrese, il dottore Giuseppe Tuccio, l’infermiere Giuseppe e il presidente dell’associazione ‘Respirando la Vita Fibrosi Cistica Calabria’, Rita Paonessa. Per l’evento, l’associazione calabrese ringrazia la Protezione Civile di Pentone (Angeli della Sila) e il bar interno ospedale di Lamezia Terme – Pasticceria ‘La Voglia’ di Luigi Caligiuri per la collaborazione.

3_da sx stefania, christian cappello e rita paonessaChristian Cappello sta girando a piedi l’Italia per raccogliere fondi per la ricerca sulla fibrosi cistica: concretizza il sogno che aveva insieme a Marta (fare un viaggio a piedi per solidarietà). Lungo la strada sta incontrando la generosità di chi organizza le raccolte fondi e l’ospitalità di chi gli lascia le chiavi di casa e il posto più comodo per dormire. Dalle sue parole, è emersa l’importanza di vivere la vita giorno per giorno, facendo quello che si ama e proponendosi piccoli obiettivi. Oggi ha visitato il centro regionale fibrosi cistica della Calabria, centro di eccellenza che ha in cura circa 150 pazienti.

4_il cartellone preparato per christianPer continuare a seguire il viaggio di Chris, si possono visitare le pagine facebook Marta4kids e Blog di viaggi, il blog http://www.blogdiviaggi.com/,e  seguire l’hashtag #marta4kids.

loading...