Maida (Cz), inaugurazione depuratore comunale ed i restauri delle Laure Basiliane e del Castello Normanno · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Maida (Cz), inaugurazione depuratore comunale ed i restauri delle Laure Basiliane e del Castello Normanno

sabato 6 agosto 2016 - 15:13
Print Friendly, PDF & Email

 

imageMAIDA (CATANZARO) – Grande giornata di festa il 9 agosto a Maida: saranno inaugurati il nuovo depuratore comunale ed i restauri delle Laure Basiliane e del Castello Normanno.

Il Sindaco Natale Amantea ha, infatti, ufficializzato che saranno inaugurati: il nuovissimo depuratore comunale, sito in Località Comuni Condomini ed i restauri delle Laure Basiliane e del Castello Normanno, risalente all’anno 1000.
Per tale occasione l’Amministrazione Comunale ha organizzato, con la patnership ed il sostegno di Enel Green Power, una manifestazione ricca di intrattenimento e di musica all’insegna della valorizzazione dell’ambiente, della cultura e della gastronomia locale che vedrà la partecipazione delle massime autorità regionali.

Saranno presenti all’inaugurazione: il Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio (al quale va un grosso ringraziamento per aver dimostrato sensibilità nei confronti di una tematica, quella della depurazione, delicata e di vitale importanza per un paese come Maida), il Vicepresidente della Giunta Regionale Antonio Viscomi, l’Assessore Regionale Carmela Barbalace, i Consiglieri Regionali Nazzareno Salerno, Tonino Scalzo e Sebastiano Romeo (capogruppo del Pd), il Presidente della Provincia di Catanzaro Enzo Bruno ed i Sindaci del circondario lametino.
La giornata avrà inizio alle ore 15:00 quando, presso Rione Le Croci, saranno messe a disposizione dall’Amministrazione Comunale tre navette che consentiranno alla popolazione di recarsi in Località Comuni Condomini ad assistere al taglio del nastro dell’impianto di depurazione realizzato grazie al finanziamento ottenuto dalla Regione Calabria.
Successivamente ci si recherà in Rione Castello dove saranno visitate le Laure Basiliane anch’esse recentemente oggetto di restauro.
Infine, l’attenzione si sposterà sul Castello Normanno dove vi sarà il momento “clou” della serata con il secondo taglio del nastro allietato da dagli stand enogastronomici e dalla musica dei “C’è Rino band” apprezzatissimo gruppo che reinterpreta i più grandi successo di Rino Gaetano.
Soddisfatto il Sindaco Natale Amantea: “siamo felici di poter offrire ai nostri cittadini sempre maggiori infrastrutture che renderanno da un lato più vivibile e dall’altro più attrattivo il nostro amato paese. Ringrazio le autorità che presenzieranno l’evento e la Società Enel Green Power che ha sposato subito l’iniziativa.””

loading...