Al via #TrameDiCinema per Trame.6 in collaborazione con UNA Associazione · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Al via #TrameDiCinema per Trame.6 in collaborazione con UNA Associazione

sabato 7 maggio 2016 - 15:01
Print Friendly, PDF & Email

UNA_TrameLAMEZIA TERME (CATANZARO) – #TrameDiCinema per Trame.6 in partenariato con UNA Associazione al Teatro Umberto di Lamezia Terme apre domenica 8 maggio e si concluderá giovedí 2 giugno. Le proiezioni, ad ingresso gratuito e fino ad esaurimento posti, inizieranno alle ore 20.00.

La rassegna prevede 4 appuntamenti  per 3 domeniche di maggio e il giovedí 2 giugno, i film saranno in lingua originale con sottotitoli in italiano, nel rispetto del multilinguismo da sempre caratteristica dell´Associazione lametina che da anni si occupa di cinema in lingua originale e nel tradizionale contenuto socio-culturale di #TrameDiCinema.

I Film selezionati raccontano di libertá e riscatto, storie vicine, è il caso di  Mediterranea di Jonas Carpignano, che chiuderá la rassegna,  e attuali che hanno come protagonista la documentazione storica e la scelta civica.

“Non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione – dice Carlo Carere, Presidente di UNA associazione- e abbiamo accolto l’apertura verso il mondo associativo rivoltoci dagli organizzatori di Trame, con i quali condividiamo l’idea che la libertà vada praticata attraverso gesti concreti e poi anche promossa attraverso questo tipo di iniziative. UNA, d´altro canto – continua Carere- ha sempre promosso i temi della libertà, in tutte le sue forme, sin dalle prime proiezioni del 2011”.

“E questa – dice il direttore della Fondazione Trame Tommaso De Pace-   è solo una parte di ciò che sta accadendo. Trame festival dei libri sulle mafie da qualche anno sta cambiando pelle e da “semplice” evento sta diventando sempre più un progetto culturale, un vero e proprio laboratorio di innovazione sociale, questo cambiamento passa inevitabilmente dalle tantissime collaborazioni e parternariati con le associazioni del territorio e non solo. Un cambiamento sul territorio che coinvolge sempre più i giovani e che crea coesione, identità e innalzamento del livello culturale del territorio tutto”.

Di seguito le date  e un breve abstract delle proiezioni. In allegato la locandina

DATE e titoli

– Domenica 8 maggio – Le vite degli altri

– Domenica 15 maggio – Hunger

– Domenica 22 maggio -The Departed

– giovedì 2 giugno – Mediterranea

 

– Le vite degli altri, di Florian Henckel von Donnersmarck, con Ulrich Mühe e Martina Gedeck, Germania 2006

Vincitore dell’Oscar per il miglior film straniero, racconta la storia di Gerd Wiesler che nella Berlino Est dell’84 è incaricato di sorvegliare un importante drammaturgo da parte del regime comunista. Racconto di libertà mancata, spy story europea di grande trasporto, sentimento, eleganza e riflessione sulle libertà civili.

– Hunger, di Steve McQueen con Michael Fassbender, Gran Bretagna, Irlanda 2008

Camera d’Or a Cannes per l’opera prima di Steve McQueen che racconta della storica protesta di Bobby Sands in nome della rivolta nord irlandese contro il governo inglese. Un film schierato contro ogni oppressione del corpo e della mente.

– The Departed – Il bene e il male, di Martin Scorsese con Matt Damon, Leonardo Di Caprio, Jack Nicholson, USA 2006

Un thriller eccellente ambientato a Boston in cui si racconta della mafia locale con forza, energia ed un grande intreccio. Un film dove in confine tra bene e male si assottiglia sempre di più e dove diventa sempre più arduo scegliere tra libertà, dovere civile e morale.

– Mediterranea, di Jonas Carpignano, Italia, Francia, USA, Germania 2015

La storia di Ayiva che dal Burkina Faso viaggia fino in Italia e si ritrova coinvolto negli scontri etnici di Rosarno che esplodono nel 2008. Passato al Sundance e alla Settimana della critica a Cannes, è un crudo, spietato ed importante racconto sull’immigrazione e sui nuovi scenari sociali che si sono instaurati in Italia ed in Europa.

loading...