Maida, concluso il progetto “A spasso nel tempo” ideato dalla giovane Michela Talese · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Maida, concluso il progetto “A spasso nel tempo” ideato dalla giovane Michela Talese

mercoledì 30 marzo 2016

scuola_maidaMAIDA (CATANZARO) – Si è concluso il progetto “A spasso nel tempo”, promosso all’interno della Scuola elementare di Maida dall’Amministrazione comunale con in prima linea l’Assessore Federica Gallo Cantafio grazie all’idea di una giovane maidese, la dott.ssa Michela Talese, ed all’impegno del Dirigente scolastico Prof. Ernesto Antolini.
L’iniziativa è stata finanziata grazie al contributo dell’Assessore Gallo Cantafio, che, rinunciando alla propria indennità di giunta e devolvendola, appunto, per la realizzazione della stessa, ha permesso che un’idea tanto formativa quanto innovativa potesse vedere luce.
Il progetto ha visto protagonisti i bambini delle classi terza e quarta della Scuola Elementare di Maida che hanno partecipato attivamente approfondendo la storia in maniera alternativa e dinamica rispetto ai classici metodi scolastici.
Soddisfatta l’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Natale Amantea, che attraverso le parole di Federica Gallo Cantafio ha voluto sottolineare come “sia importante garantire continuità all’impegno nel sociale e nella formazione culturale dei nostri bambini. Mi congratulo pubblicamente con Michele Talese per l’idea innovativa che ho immediatamente scelto di sposare con il contributo che in qualità di amministratore avevo la possibilità ed il piacere di offrire. Ringrazio il Dirigente Scolastico e le Insegnanti Silvana Marasco e Katia Mussari per essersi messi a disposizione ed aver voluto offrire una meravigliosa opportunità sia ad una giovane laureata del nostro paese e sia ai loro alunni concedendo loro la possibilità di affrontare le tematiche scolastiche in modo alternativo.
Per quanto mi riguarda, ho scelto di affrontare quest’esperienza politica cercando di dare spazio ai giovani e di investire nella comunità in progetti simili. Siamo già al lavoro assieme al Sindaco per offrire simili progetti futuri alla comunità maidese che, come in tutta la Calabria, oggi più che mai necessita di idee ed attività volte ad attenzionare il sociale con particolare riguardo alle famiglie, all’associazionismo ed alle scuole”.

loading...