Il sindaco Mascaro invita i lametini a partecipare alla manifestazione del 19 per difendere l’Ospedale: “E’ necessario unire le forze per difendere il diritto naturale alla salute” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il sindaco Mascaro invita i lametini a partecipare alla manifestazione del 19 per difendere l’Ospedale: “E’ necessario unire le forze per difendere il diritto naturale alla salute”

giovedì 17 marzo 2016 - 10:29
Print Friendly, PDF & Email

sindaco_mascaroCari concittadini,

Vi scrivo appellandomi al Vostro profondo senso civico ed alla Vostra sensibilità umana, per invitarVi a prendere parte attiva, non come comparse o semplici spettatori ma come attori protagonisti, alla manifestazione organizzata dal “Coordinamento Sanità 19 marzo”, sorto a difesa del nosocomio lametino, fissata per sabato 19 marzo, per le strade della nostra Città.

La naturale chiusura dell’Ospedale di Lamezia Terme, causato dal graduale impoverimento di reparti e servizi, se da un lato segna l’inizio di un “calvario psico-fisico”, non soltanto per noi lametini ma per tutti gli abitanti dell’intero comprensorio che quotidianamente si recano presso il nostro ospedale, dall’altro, di fatto, va a colpire le fasce dei più deboli, degli anziani, dei bambini e dei malati, i quali saranno costretti a raggiungere gli Ospedali di Catanzaro, con evidenti e notevoli disagi.

E’ necessario, quindi, unire le forze per combattere una comune battaglia, apartitica e apolitica, per difendere il diritto naturale alla salute di ogni individuo, che deve essere garantito e tutelato così come espressamente sancito dalla Carta Costituzionale.

Preziosa, pertanto, sarà la presenza di ogni singolo cittadino che potrà finalmente, dare voce ai suoi diritti.

Colgo l’occasione, pertanto, per ricordare che sarà una manifestazione pacifica, durante la quale ogni azione dovrà svolgersi nel rispetto delle regole e della civile convivenza.

Vi aspetto numerosi al grido “Il futuro del nostro ospedale, il nostro futuro”!

 il Sindaco Paolo Mascaro

loading...